Home » Case di riposo, controlli a tappeto e irregolarità. L’Italia non è un paese per giovani e nemmeno per anziani
Cronaca

Case di riposo, controlli a tappeto e irregolarità. L’Italia non è un paese per giovani e nemmeno per anziani

Foto di archivio

Condizioni di igiene precarie, farmaci scaduti, deteriorati dal tempo o privi di tracciabilità. Anziani rinchiusi in scantinati senza finestre, maltrattamenti. Queste le notizie che giungono dai controlli della Guardia di Finanza sulle case di riposo della regione Lazio.

Solo sui Castelli (Velletri ed Albano) sono due le case di riposo o sedicenti tali, chiuse per varie violazioni dal punto di vista amministrativo. Si profilano anche altri tipi di reato per maltrattamento e violazioni della norma sanitaria.Due le persone denunciate all’autorità giudiziaria.

Nelle case di riposo dove la Guardia di Finanza ha fatto il blitz sono stati rivenuti medicinali scaduti e privi di tracciabilità ed avariati e personale non qualificato per la somministrazione dei farmaci previsti dai piani terapeutici rilasciati dai medici di famiglia.

Le attività erano sconosciute al fisco anche se il giro di affari stimato si aggirava intorno ai 100mila euro ciascuna, impegnavano personale in nero. Una delle donne ritrovate in grave situazione igienico sanitaria è stata ritrovata in uno scantinato privo di finestre ed umido.

I controlli, scattati a causa dell’alto indice di mortalità del Covid-19 all’interno delle Rsa nazionali, sta facendo emergere una situazione molto precaria, sia dal punto amministrativo che sanitario di alcune case di riposo. L’Italia non sarà un paese per giovani e questo è un dato di fatto, ma anche sul fronte degli anziani fa emergere situazioni a dir poco gravi.

Related posts

Castel San Pietro Romano, programma festa San Rocco

Luca Casale

A Castello Colonna domani al via il Festival dei Fuochi della notte

Redazione Numerozero

Battuto Israele con i gol di Pellè, Candreva e Immobile. Ventura: “Abbiamo giocato, sofferto e vinto da squadra”

Luca Casale

Rispondi

Questo sito utilizza i cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione. Accetta Più info