Home » Artena, investe la moglie con l’auto dopo un litigio: arrestato 48 enne
Ultimi articoli

Artena, investe la moglie con l’auto dopo un litigio: arrestato 48 enne

I carabinieri della Stazione di Artena e Valmontone hanno arrestato un 48 enne di origini napoletane per aver investito la moglie con la propria auto dopo un litigio. La donna, che al momento non sarebbe in pericolo di vita, ha riportato diverse ferite, tra cui la parziale perdita dell’orecchio sinistro. La 40enne al momento si trova ricoverata presso l’ospedale di Colleferro.

L’episodio, verificatosi nella giornata di ieri, domenica 1° gennaio, è stato conseguenza di un litigio avvenuto in strada, sarebbe infatti dopo lo scoppio dell’alterco che l’uomo sarebbe salito in macchina – una Ford Fiesta – con l’intento di investire la moglie, riuscendovi al terzo tentativo.

Abbandonata la donna, l’uomo si è dato alla fuga ma è stato rintracciato non troppo lontano dai militari in via Gramsci, con ferite ai polsi e al collo. Lesioni che secondo una prima ricostruzione sarebbero il risultato di un tentato suicidio. Entrambi i coniugi da quanto si apprende sarebbero sordomuti.

di Alessio Dente

 

Related posts

Regione Lazio, nuove disposizioni contro il Covid: coprifuoco dalla mezzanotte e DAD per superiori e università. LEGGI LA DELIBERA

Matteo Palamidesse

Omicidio di Colleferro: la convalida degli arresti. “Mentre Willy era a terra continuavano a passargli sopra”

Matteo Palamidesse

NUOVO CORONAVIRUS – DIECI COMPORTAMENTI DA SEGUIRE

Matteo Palamidesse

Rispondi

Questo sito utilizza i cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione. Accetta Più info