Home » “Eroi in corsia” anche nei supermercati
San Cesareo

“Eroi in corsia” anche nei supermercati

L’assessore al commercio di San Cesareo plaude all’iniziativa di Dalidà Hair Beauty a favore dei dipendente di supermercati e discount: fino al 28 giugno taglio o piega a soli 10 euro.

Gli eroi, in questa epoca di Covid, sono senza dubbio gli infermieri e i medici. In tutta Italia, a rischio della propria incolumità, non hanno lesinato impegno per curare i malati, in condizioni spesso proibitive. Un posto di rilievo nella trincea di questa guerra, però, lo meritano anche i lavoratori anonimi della grande distribuzione, a cui spetta un riconoscimento corale, e non solo con un grazie.

La luce di un supermercato è sempre accesa, in alcuni casi h.24, sabato e domenica inclusi. Tutto grazie al lavoro delle cassiere e dei commessi che niente, neanche il coronavirus, può fermare. 

“Sono orgoglioso – dichiara Gianluca Giovannetti, assessore al Commercio ed attività produttive del Comune di San Cesareo – di condividere l’iniziativa che il salone Dalidà Hair Beauty & Spa sta promuovendo per riconoscere il grande contributo che i lavoratori della grande distribuzione hanno dato e danno ogni giorno alla nostra comunità”. 

Dalidá Hair Beauty & Spa, infatti, ha scelto di dedicare una promozione speciale a questa categoria “un gesto semplice, molto semplice, una coccola di bellezza! Dal 15 al 28 giugno 2020 per tutti i dipendenti dei supermercati e discount, taglio o piega a 10 euro”.

“Si tratta – precisa l’assessore Giovannetti – di un’iniziativa lodevole che merita di essere divulgata il più possibile. Andare oltre il proprio tornaconto e riconoscere nel benessere altrui la chiave del proprio benessere sono le armi imprescindibili per raggiungere la felicità, quella vera, che è di tutti, e mai di uno solo. Grazie Dalidà e grazie a tutti i lavoratori e le lavoratrici del nostro territorio che, con impegno e costanza, ci aiutano a stare meglio, ad avere ciò di cui abbiamo bisogno a portata di mano e ad essere più belli”.

Per usufruirne, quindi, è sufficiente prendere appuntamento e presentarsi in divisa o con il proprio badge. Un piccolo grande segnale di affetto, riconoscimento e vicinanza a chi ha dato tanto in questi mesi.  

Related posts

A Zagarolo torna Rospigliosi Sposa

Redazione Numerozero

Zagarolo, furto al bar della stazione: recuperato bottino da 70mila euro

Matteo Palamidesse

Praeneste Calcio torna alla vittoria battendo 2-1 Atletico Monteporzio

Luca Casale

Rispondi

Questo sito utilizza i cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione. Accetta Più info