Home » Zagarolo, dal 30 Settembre al 2 Ottobre torna la Sagra dell’Uva
Eventi

Zagarolo, dal 30 Settembre al 2 Ottobre torna la Sagra dell’Uva

la 78esima Sagra dell’Uva. Credit: Comune di Zagarolo
la 78esima Sagra dell’Uva. Credit: Comune di Zagarolo

Con la 78esima edizione, torna la Sagra dell’Uva di Zagarolo. Il programma completo dei tre giorni di manifestazione.

la 78esima Sagra dell’Uva. Credit: Comune di Zagarolo
la 78esima Sagra dell’Uva. Credit: Comune di Zagarolo
Sarà un Sagra ricca di eventi, musica, eccellenze e prodotti locali. Il 30 Settembre, 1 e 2 Ottobre appuntamento a Zagarolo con una delle manifestazioni più attese nel territorio laziale.
Da Viale Ungheria a Piazza della Fontana Nuova, il centro storico di Zagarolo ospiterà le osterie allestite dalle associazioni locali. Stand, quindi, con una chiara impronta del tempo, alla riscoperta delle tradizioni e del folklore.
“La Sagra dell’Uva è l’occasione per far conoscere Zagarolo a tutto tondo – spiega il Sindaco di Zagarolo, Emanuela Panzironi. – Lo straordinario lavoro della Pro Loco, dei cittadini e delle associazioni dimostrano quanto questo evento sia sentito nella nostra Città.
Quest’anno abbiamo pensato ad una Sagra eterogenea, con la serata di Venerdì destinata ad un pubblico giovane; nel complesso, si tratta di un programma con tanta musica ed iniziative culturali.
Non mancheranno le sfilate storiche e tutto il folklore che racconta le tradizioni di Zagarolo. Da parte mia e dell’Amministrazione comunale desidero ringraziare sentitamente la Pro Loco e tutti coloro che hanno contribuito e collaborato alla realizzazione della Sagra”.
“La Sagra dell’Uva nasce negli anni ’20 del ‘900 – aggiunge il Consigliere delegato alla Cultura, Alessandro D’Ambrosi. – Zagarolo è sempre stata una Città vitivinicola: il vino veniva trasportato dalle campagne al centro attraverso dei carri chiamati “vignarole”; dal paese, poi, a Roma, ad esempio, ci pensava la corporazione dei “Carrettieri a vino”.
Nella Sagra dell’Uva andiamo a ripercorrere anche queste tradizioni, specchio della cultura e dell’estrazione del nostro territorio. Partecipare alla Sagra significa conoscere queste curiosità del passato, organizzarla significa riproporre la nostra storia in chiave moderna a cittadini e turisti”.
L’INAUGURAZIONE

Un cartellone di eventi ricchissimo che vedrà l’inaugurazione di ogni osteria con l’Amministrazione comunale, le Istituzioni, cittadini e associazioni a partire dalle ore 19.00 di Venerdì 30 Settembre (si parte dall’osteria “Franca Cavaiola”, situata in Viale Ungheria).

VENERDÌ 30 SETTEMBRE
  • Dalle ore 17.30 in Piazza Indipendenza appuntamento con la 10ª Motomagnata con punto di riferimento l’Enoteca Loreti: organizza l’Enoteca Loreti e Enjoy Garage.
  • Alle ore 20.00 la “Motomagnata” si sposta in Piazza Guglielmo Marconi dove alle ore 21.00 si esibirà la cover band di Rino Gaetano “Rino Red Band”.
  • Alle ore 21.00 in Piazza Santa Maria una Dj session con Radio Deejay (special guest Fargetta e Renee La Bulgara) e l’esibizione del gruppo “90 mania”;
  • nei pressi dell’osteria “Ieri, oggi e DO-MANI” dell’Associazione DO-MANI Spazio 2010 (Corso Vittorio Emanuele) musica a volontà per tutte le età con “Radiosagra”;
  • nell’“Osteria Pinuccio” dell’Associazione Tu e Noa esibizione degli “Asilo Republic” (cover band di Vasco Rossi);
  • in Piazza della Fontana Nuova, infine, nell’osteria “Pulidori”, l’ASD Movimento Centrale propone il gruppo di musica popolare “Erre Sei”.
SABATO 1 OTTOBRE
  • Si parte alle ore 17.00 con la sfilata dei carri allegorici da Borgo San Martino fino a Viale Ungheria.
  • Alle ore 18.00 l’esibizione lungo tutto il centro storico del gruppo folk “Pizzica ma non fa male”;
  • alle 18.30 appuntamento in Corso Vittorio Emanuele con l’aperitivo organizzato dal gruppo di Portone Marraccio;
  • a seguire dalle ore 21.00 “Radiosagra” nei pressi dell’osteria “Ieri, oggi e DO-MANI” dell’Associazione DO-MANI Spazio 2010 (Corso Vittorio Emanuele).
  • In Viale Ungheria alle ore 21.00 spettacolo musicale con “The Escape” di Fabio Novelli;
  • in Piazza Santa Maria, alle ore 21.00, esibizione del gruppo di musica popolare “Erre Sei”;
  • in Piazza Guglielmo Marconi, alle ore 21.00, rappresentazione teatrale con Fabrizio Giannini di “Tutte le buche portano a Roma”.
IL CONCERTO DI SABATO 1 OTTOBRE CON L’“ISOLADELLEROSE”

Evento di punta della Sagra dell’Uva di quest’anno sarà in Piazza Indipendenza con il concerto dell’“Isoladellerose”, la band vincitrice del programma di Rai 1 “The Band”, condotto da Carlo Conti. Appuntamento alle ore 21.30 con il gruppo “N’ice cream”; a seguire, alle ore 22.15, concerto dell’”Isoladellerose”.

DOMENICA 2 OTTOBRE
  • Alle ore 9.00 “Motogiro per le igne di ZAGAROLO” con partenza da Piazza Santa Maria e rientro a Piazza Santa Maria per il pranzo sociale.
  • Alle ore 11.00 inaugurazione “Vite alla rotonda”: un mini impianto vitivinicolo riprodotto all’interno dell’area verde della rotatoria innesto Via di Zagarolo, Via Valle del Formale, Via Santa Apollaria e Via Largo San Sebastiano.
  • Alle ore 15.00 prevista la tradizionale sfilata dei cavalli organizzata dall’Associazione Carri e carrettieri (percorso da Via Calandrelli a Viale Ungheria), a seguire alle ore 16.30 sfilata del Corte storico e dei carri allegorici (percorso da Via Calandrelli a Viale Ungheria).
  • Alle 15.30 il gruppo di musica popolare “Erre Sei” si esibirà davanti Portone Marraccio (organizza l’omonima Associazione).
  • Alle ore 19.00, in Piazza Guglielmo Marconi, esibizione della Scuola di ballo “Latin Imperial” nei pressi dello stand del Lazio Club.
  • Sempre alle ore 19.00, in Piazza Tre Cannelle, spettacolo musicale con “The Escape”.
  • In Piazza Guglielmo Marconi, dalle ore 20.00, musica dal vivo con Francesco Celletti e Francesco Tommasi; in Piazza Indipendenza, alle ore 20.00, concerto degli “Hernikantus”, a seguire alle ore 22.30 tributo a Renato Zero con i “Figli del sogno”.
  • In Piazza Santa Maria alle ore 20.00 “Aranira” in concerto.
STORNELLATORI E MENESTRELLI – DOMENICA 2 OTTOBRE

Per l’intera giornata di Domenica, esibizione lungo tutte le strade e le piazze del centro storico del Gruppo Folk della Pro Loco Zagarolo, accompagnato dal gruppo itinerante di musica popolare “Gli Stornellatori”. Dalle ore 19.00, inoltre, esibizione di gruppi di menestrelli nelle osterie posizionate lungo Corso Vittorio Emanuele e a Piazza della Fontana Nuova. Nell’osteria “Da Giggione”, infine, gruppo di musica popolare “Esso chissi”.

PALAZZO ROSPIGLIOSI
  • Alle ore 19.30 di Sabato 1 Ottobre inaugurazione della mostra “12 Comuni, 100 Pasolini” realizzata da “I Castelli della Sapienza”.
  • Alle ore 11.00 e alle ore 15.00 di Domenica 2 Ottobre visita guidata, su prenotazione, delle sale affrescate di Palazzo Rospigliosi.
MUSEO DEL GIOCATTOLO
Il Museo del Giocattolo avrà questi orari di apertura e chiusura:
  • Venerdì 9.00-13.00 | 15.00-18.00
  • Sabato 10.00-13.00 | 15.00-18.00
  • Domenica 10.00-13.00 | 15.00-18.00
GLI ORARI DELLA SAGRA
  • Venerdì 30 Settembre 2022, dalle ore 18.00 alle ore 24.00
  • Sabato 1 Ottobre 2022, dalle ore 15.00 alle ore 24.00
  • Domenica 2 Ottobre 2022, dalle ore 10.00 alle ore 24.00
I LUOGHI DELLA SAGRA

La Sagra dell’Uva 2022 si svolgerà nel centro storico di Zagarolo nelle seguenti vie, vicoli e piazze: Viale Ungheria, Corso Giuseppe Garibaldi, Piazza Santa Maria, Corso Vittorio Emanuele, Via Marzio Colonna, Piazza Indipendenza, Via Antonio Fabrini, Piazzetta San Pietro, Piazza Guglielmo Marconi, Corso Giuseppe Calandrelli e Piazza della Fontana Nuova.

Related posts

Basket: tutte le immagini della grande avventura della Citysightseeing Palestrina

Matteo Palamidesse

L’ultimo saluto a Gianluca Pompili: “La fatica non è mai sprecata, soffri ma sogni”

Redazione Numerozero

Sabato 20 luglio a Poli “Sulle tracce di Maria Graham”

Redazione Numerozero

Rispondi

Questo sito utilizza i cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione. Accetta Più info