Home » Sagra della Castagna di Cave. Il 29,30 e 31 Ottobre l’87esima edizione
Cave

Sagra della Castagna di Cave. Il 29,30 e 31 Ottobre l’87esima edizione

Si parte venerdì alle ore 18.00 con l’apertura degli stand a Piazza Nassiriya. All’interno della manifestazione gli appuntamenti con “CAVE 900” con l’attesissima presentazione del “Video Mapping 3D: un’economia che ha fatto la storia”. Proiezione 3D sulla facciata del Palazzetto dei Vigili Urbani.Venerdì e sabato dalle 19:30 alle 24:00Domenica dalle 19:30 alle 22:00.

Cave900 è un progetto patrocinato dal Comune di Cave, insieme al Distretto dell’economia civile della XI Comunità Montana Castelli Romani e Prenestini, con la collaborazione attiva della Proloco di Cave, dell’Istituto Comprensivo “Via Matteotti, 11” di Cave e di varie Associazioni del territorio.

L’obiettivo principale del progetto Cave900 è quello di creare un archivio storico della comunità di Cave sui tre prodotti di eccellenza dell’economia cavense del 900: il baco da seta, il tabacco e la castagna.

La costruzione dell’archivio prevede la collaborazione dell’intera cittadinanza, in quanto tutti i materiali relativi ai tre temi dell’economia cavense in possesso dei cittadini e parte delle storie famigliari della comunità potranno essere portati dai singoli cittadini presso la Biblioteca Comunale di Cave in copia o se impossibilitati gli originali verranno riprodotti e riconsegnati immediatamente.

L’archivio sarà dunque il risultato comune delle molteplici testimonianze della comunità cavense e potrà essere consultabile in ogni momento sul sito web dedicato al progetto, www.cave900.it.

Ogni contributo (foto,video, ricordi, testimonianze, manifesti, locandine etc.) verrà riconsegnato ai proprietari, subito dopo l’acquisizione del documento e la firma della liberatoria per l’uso e la condivisione dello stesso.

“CAVE 900” su Facebook CLICCA QUI

Comune di Cave CLICCA QUI

Con CAVE 900 si è tornati a parlare con gli alunni delle scuole dell’infanzia di Cave delle ricchezze del territorio, di vecchi mestieri e di miele di castagno.

I ragazzi sono stati accompagnati alla scoperta di un frutto straordinario del nostro territorio: la castagna. Nel primo incontro – dei quattro dedicati a questo frutto autunnale – si è parlato e partecipato alla produzione del miele di castagna.

Trascorrendo la giornata di lunedì immersi nella natura per conoscere meglio il lavoro delle api, ma anche quello degli apicoltori.

Questo ciclo d’incontri è solo il culmine di un programma, che vede Cave900 impegnarsi nel recupero della memoria storica del territorio. Il baco da seta e la bachicultura; il tabacco: la sua cultura e lavorazione; la castagna: dal fiore al frutto.

Un modo per comprendere ed imparare ad amare e rispettare la natura.

Related posts

Velletri, trovata ragazza francese scomparsa da tre mesi

Matteo Palamidesse

Meteo – aggiornamento

Matteo Palamidesse

Test salivari in farmacia, discussione tra ordine dei farmacisti e regione. Si partirà fra dieci giorni

Redazione Numerozero

Rispondi

Questo sito utilizza i cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione. Accetta Più info