Home » Per il Volley Cave, ultime due tappe di una grande stagione
Cave

Per il Volley Cave, ultime due tappe di una grande stagione

Ancora due partite in cui servirà tutto il calore del pubblico e dei tifosi

Ultimo sforzo della stagione per le giocatrici della Impresit Volley Cave.  Dopo aver lottato ai vertici della classifica del girone E del campionato di prima divisione laziale arriva il momento della verità;  la squadra allenata dal coach Mandara si troverà ad affrontare nelle prossime due domeniche Fenice Volley e Pallavolo Velletri  in una doppia sfida che deciderà la vincente dei Play off.

Una stagione comunque da incorniciare per l’ASD Volley Cave:  ripartita da zero dopo essere stata protagonista per tanti anni nel Campionato Nazionale di serie B, la Società guidata da Lorenzo Fiorentini (Patron della Impresit Srl) ha raggiunto tutti gli obiettivi prefissati, portando la squadra Under 16 allenata da Andrea Carletti a giocarsi l’accesso alle semifinali del Campionato; non meno importante la qualificazione alla fase finale del Torneo Favretto, competizione di assoluto livello e punto di riferimento per formazioni più blasonate della Regione.  Non sono mancate soddisfazioni   per le giovani giocatrici dell’’under 13 guidate da Simone Saccucci che, dopo aver guadagnato l’accesso alla seconda fase del loro campionato,   hanno avuto l’opportunità di confrontarsi con  le migliori squadre  della Provincia di Roma.

Un ringraziamento doveroso e sentito a tutti coloro che hanno reso possibile al Volley Cave di ripartire ancora, dai  nostri dirigenti agli atleti, dagli immancabili sostenitori  al main sponsor,  la Top network SpA . Sperando di festeggiare tutti insieme un anno indimenticabile vi aspettiamo  numerosi  a sostenere le nostre ragazze negli ultimi fondamentali impegni casalinghi, forza Volley Cave!

Related posts

Moretti: “Il Pd prenestino ha fatto il botto”. E che botto…

Redazione Numerozero

Controlli tra San Lorenzo e Pigneto, carabinieri arrestano 6 spacciatori

Redazione Numerozero

Nuovo welfare nel Lazio: dopo 16 anni approvata la legge

Redazione Numerozero

Rispondi

Questo sito utilizza i cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione. Accetta Più info