Home » Una serata spettacolare
Eventi

Una serata spettacolare

Teatro sociale integrato

Per il terzo anno, il Comune di Albano Laziale in co-progettazione con la Soc. Coop. Soc. “Sorriso per Tutti” Onlus, ha messo in campo un progetto dedicato al Teatro Sociale Integrato: il Teatro Sociale Integrato rappresenta quella particolare area dell’attività teatrale nella quale la sfera culturale e la sfera sociale e riabilitativa si fondono, generando un settore autonomo e di grande valenza sociale, educativa, riabilitativa.

Si sviluppa mediante progetti legati al teatro dell’esperienza, ad una drammaturgia performativa, che riassume sempre l’autobiografia dei partecipanti e rappresenta il loro percorso in relazione alla vita che si sta vivendo. 

È una creazione che ha come modalità artistica e cifra poetica quella del lavoro con i non-attori: veri protagonisti della scena, portatori di significati e metafore, performer della vita, persone non personaggi, i partecipanti “diventano il teatro”.

Grazie a questa apertura, ogni fruitore del Progetto di Teatro Sociale è riuscito nel tempo ad acquisire gradualmente sicurezza e autostima, trovandosi coinvolto in un processo formativo volto all’apertura verso le esigenze altrui, mettendosi in una posizione di ascolto, rispetto e collaborazione.

La Soc. Coop. Soc. “Sorriso per Tutti” Onlus, i Servizi Sociali del Comune di Albano Laziale e la Compagnia Teatrale della Regista Elena Sbardella, con il Progetto di “Teatro Sociale Integrato” hanno cercato di donare al Territorio uno spazio espressivo nel quale i partecipanti potessero dare voce alle proprie emozioni, sensazioni e capacità personali, inserendosi in un gruppo “sociale” degno di importanza e fonte di aggregazione e rete comunitaria.

La “Serata Spettacolare” vedrà coinvolti tutti i partecipanti durante tre serate itineranti:
26 Maggio ore 20,00 presso l’Auditorium dei Castelli Romani “Peppino De Filippo”; 28 Maggio ore 19,00 presso il Teatro “Grassi” di Marino; il 29 Maggio ore 19,00 presso il “Teatro Aurora” di Velletri.

“Il teatro non è il paese della realtà: ci sono alberi di cartone, palazzi di tela, un cielo di cartapesta, diamanti di vetro, oro di carta stagnola, il rosso sulla guancia, un sole che esce da sotto terra. Ma è il paese del vero: ci sono cuori umani dietro le quinte, cuori umani nella sala, cuori umani sul palco”.(Victor Hugo)

Related posts

Roma, violenza su donna incinta. Arrestati due romeni

Matteo Palamidesse

Roma, Raggi: “Rischio sanitario dietro l’angolo. Muraro competente, ma scomoda?”

Matteo Palamidesse

Colleferro e Valmontone colpite dai disservizi idrici Acea

Matteo Palamidesse

Rispondi

Questo sito utilizza i cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione. Accetta Più info