Home » Palestrina tra i grandi registi: il Premio Maccari a Giulio Fabroni
Eventi

Palestrina tra i grandi registi: il Premio Maccari a Giulio Fabroni

Un po' di Palestrina tra i grandi registi: il Premio Maccari a Giulio Fabroni
Un po' di Palestrina tra i grandi registi: il Premio Maccari a Giulio Fabroni
Premio Maccari. Grande partecipazione popolare alla serata che sabato 23 luglio ha dato il via alla tre giorni di incontri, proiezioni e masterclass dedicata all’autore di tanti indimenticabili capolavori della nostra grande commedia del novecento, dalle prime riviste di Totò, Fabrizi e Macario, ai film di Risi, Monicelli e Scola.

Ad aprire l’evento in piazza Garibaldi è stata l’attrice di origine toscana Laura Morante, che ha ricevuto dal Sindaco di Cetona Roberto Cottini il Premio Speciale alla Carriera 2022:

“Al talento di un’attrice internazionale che ha saputo mostrare le dimensioni complesse e contraddittorie dei sentimenti e per la sua capacità unica di interpretare tutte le sfumature del femminile in modo profondo.”

Patrizia Mari ha condotto la serata, affiancata dalla vice presidente della Fondazione Balestrieri Lidia Barillà, dalla regista Ludovica Fales (coordinatrice della giuria e rappresentante dell’associazione Casa Bianchini-Balestrieri) e dal critico cinematografico Fabio Ferzetti.

Ma i veri protagonisti sul palco sono stati i sedici giovani sceneggiatori, selezionati tra i cento partecipanti al concorso nazionale.

12 le sceneggiature finaliste.

La giuria – presieduta dal critico cinematografico Fabio Ferzetti e composta da:

  • Fabio Alcantara (Università di Siena);
  • Lidia Barilla’ (vice-presidente della Fondazione Balestrieri);
  • i registi Luca Criscenti (“La versione di Anita”),
  • Roberto de Paolis (“Cuori Puri”),
  • Graziano Diana (collaboratore di Ruggero Maccari per “La famiglia” di Ettore Scola), Irene Dionisio (“Le Ultime cose”)
  • Ludovica Fales (“Lala”),
  • la sceneggiatrice Linda Ferri (“La stanza del figlio” di Nanni Moretti)
  • Barbara Maccari, figlia di Ruggero
ha assegnato il primo premio (5.000 euro), a “La Rondine” di Francesca Tozzi (Torino, 27 anni), Veronica Penserini (Reggio Emilia, 29 anni) e Giulio Fabroni (Colleferro, 24 anni).

“per il continuo gioco di rimandi che compone il ritratto psicologicamente acuto di un pittore, diviso tra l’ispirazione e il travaglio interiore, per la struttura narrativa a scatole cinesi che consente il lettore di attraversare in modo avvincente tutti i luoghi della vita del Balestrieri, apprezzandone la profondità delle relazioni, le contraddizione, i dettagli dell’epoca, la lingua mimetica, le scelte artistiche e la presenza profonda e lirica della musica.”

Hanno completato il programma serale la proiezione di un inedito omaggio video a Ruggero Maccari e la musica della Banda Comunale Arturo Toscanini, con il suo repertorio di musica per film.

La manifestazione ha proseguito fino al 25 luglio con masterclass aperte al pubblico e proiezioni.

Il Premio Ruggero Maccari è promosso e organizzato da Fondazione Lionello Balestrieri, Associazione Casa Bianchini-Balestrieri, Cetona Cinema, con il patrocinio del Consiglio della Regione Toscana e del Comune di Cetona, il supporto di Banca Tema, la collaborazione di Toscana Film Commission. La Fondazione Lionello Balestrieri è nata a Cetona nel 1998 con lo scopo di promuovere iniziative culturali, mostre, conferenza e concerti. La casa dell’artista, acquistata dalla scrittrice Angela Bianchini che ne fece la sede della sua attività di scrittrice e di studiosa, ospita ora l’Associazione Casa Bianchini Balestrieri, che organizza residenze per artisti nazionali e internazionali.

Per saperne di più: CLICCA QUI

Leggi anche:

“Ciak si moda”, il cinema fa tendenza

Related posts

Artena, panettiere nasconde al fisco 4,4 milioni di euro. Confiscati dalla GdF 1,2 milioni in immobili

Matteo Palamidesse

Astorre a Palestrina per ringraziare medici e operatori dell’ospedale Covid

Redazione Numerozero

Il Lions Club Palestrina presenta il premio Leonardo Cecconi 2021

Redazione Numerozero

Rispondi

Questo sito utilizza i cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione. Accetta Più info