Home » Il Praeneste Rally Drift Show si conferma un successo
Eventi

Il Praeneste Rally Drift Show si conferma un successo

Dopo i grandi numeri dello scorso anno, lo show si è ripetuto in questo weekend. Organizzato dal’Asd Jolly Roger Team, sotto l’egida Acsi (associazione centri sportivi italiani) e con il patrocinio del Comune di Palestrina.

Tra gli eventi motoristici più importanti del centro Italia, con un’ampia area espositiva per veicoli sportivi e d’epoca, tuning special e moto truck che nella sua prima edizione ha visto oltre 400 veicoli partecipanti.

Un vero evento per tutti, per i più grandi, sicuramente affascinati dai motori, ma cena per i più piccoli, attratti dalle esibizioni di rally, drift, dai prototipi, dalle supermotard, i monoposto e quelle stradali sportive. Un evento ancora una volta completamente gratuito, svoltosi nel pieno rispetto delle norme anti-Covid.

Particolare attenzione è stata data all’inclusione. Nella giornata di ieri infatti, ha visto la partecipazione dell’Associazione Senza Frontiere e di numerosi giovani e delle scuole della città.

Rinnovata la collaborazione con la Polizia di Stato, che ha permesso la presenza della Lamborghini in servizio presso il Corpo, il reparto motociclisti ed uno stand del dipartimento di comunicazione della polizia terranno incontri di educazione stradale e di sensibilizzazione alla guida sicura.

“Lo scorso anno – spiega Maurizio Vannelli, organizzatore dell’evento – ci siamo rimasti molto male quando abbiamo dovuto dire di no ad un giovane in carrozzina che voleva girare in pista. Fin dal giorno dopo, quindi, abbiamo chiesto collaborazione alla Itop e, al termine di mesi di lavoro, a Palestrina il mondo delle auto da corsa sarà ora accessibile davvero a tutti”.
“Ci rendiamo conto – commenta l’assessora allo sport Valentina Valente – che realizzare un evento di questo spessore in era Covid sia molto difficile. Devo dare atto ai ragazzi della Jolly Roger di avere creduto sempre e, finalmente, siamo pronti ad accogliere questa grande festa di motori”.
“Sono un appassionato di auto – aggiunge il sindaco, Mario Moretti – e sarò presente non solo per assistere ad un evento che già lo scorso anno ebbe un incredibile successo di pubblico ma anche per provare l’ebbrezza della velocità”.

Related posts

Artena, tentata rapina all’Unicredit

Matteo Palamidesse

Castel San Pietro Romano, in azione elicotteri antincendio per reprimere le fiamme

Luca Casale

Sciopero dei trasporti pubblici: martedì di passione per Roma

Matteo Palamidesse

Rispondi

Questo sito utilizza i cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione. Accetta Più info