Home » A Genazzano ultime serate per un “Marito per due”
Ultimi articoli

A Genazzano ultime serate per un “Marito per due”

Ultime serate per il grande successo teatrale di “Un marito per 2”, per la regia di Mario Sebastianelli e i 20 anni del gruppo teatrale di Genazzano

Nella cornice del Teatro Cinema Italia di Genazzano  sta riscuotendo un notevole successo  la commedia Un marito per 2, scritta da Claudio Insegno attore e regista teatrale ( la Febbre del sabato sera, e Febbre da cavallo) e portata in scena dal Gruppo teatrale della Proloco diretti da Mario Sebastianelli. E stato anche l’adattamento teatrale nella stesura del copione ad opera di Mara Iacuitti a rendere l’opera più brillante dell’originale.  Commedia semplice e con una trama attuale (il tradimento) ma che richiede un attenzione particolare per l’interminabile scambi di persona e le continue situazioni ingarbugliate che culmineranno con un finale a sorpresa.

Questo progetto teatrale prende spunto  per festeggiare i venti anni della nascita del Gruppo teatrale della Pro Loco di Genazzano. Era infatti l’autunno del 1996, quando iniziarono le prove di quella che sarebbe stata la prima commedia della nuova compagnia. “ Roma a li Tempi de Pasquino “, per la regia di Mario Sebastianelli commedia in costume ambientata ai tempi della Roma papalina vide il suo esordio nell’aprile del 1997 ed ebbe un grandissimo successo. Seguirono altre commedie negli anni a venire ( “Non tutti i ladri vengono per nuocere“, “la casa di Bernarda Alba”,  “Povero Piero…. “) ed altre in dialetto genazzanese, fino allo scioglimento del gruppo.

Se questa nuova formazione messa insieme dal regista Mario Sebastianelli ridarà vita ad un nuovo gruppo teatrale,  questo non lo sapremo, o lo sapremo in un prossimo futuro, ma per il momento vale la pena di celebrare  questo piacevole spettacolo “UN MARITO PER DUE “, che tanto successo stà riscuotendo e si avvia a chiudere le ultime tre serate in programma ( 28/29/30 aprile) con un tutto esaurito.

Del cast fanno parte oltre a Mario Sebastianelli  che ne cura anche la regia, Giuseppe Tobia, Ester Fois, Lara Riccardi, Raffaela Lucci, Gianni Proietti, Rinaldo D’Antoni, Alberto Rossi. Le luci sono a cura di Andrea Cecconi  e i suoni di Pietro Ludovici.

in allegato la locandina dello spettacolo

Related posts

Contenimento spesa pubblica, rescisso il contratto di locazione con l’Ente Canossiano

Redazione Numerozero

Celebrazioni religiose. Dal 18 saranno consentite con i fedeli. Il documento. Pdf

Redazione Numerozero

Arrestate cinque persone tra Cave e San Cesareo in possesso di 1,5 kg di droga

Luca Casale

Rispondi

Questo sito utilizza i cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione. Accetta Più info