Home » Borgo 900: l’altro e l’altrove. Appuntamenti ed eventi per il weekend
Ambiente

Borgo 900: l’altro e l’altrove. Appuntamenti ed eventi per il weekend

Il Borgo, quartiere storico di Palestrina, il 16-17 e 18 luglio assume un volto nuovo. Un evento di tre giorni che vedrà una serie di attività e di suggestioni attraversare e modellare il quartiere attraverso la memoria, le tradizioni e le immagini che disegnano il legame temporale della comunità non solo del Borgo ma di una città intera.

Si partirà il 16 luglio alle ore 18:30 con la mostra che anticipa la rinascita del Presepe vivente, una tradizione che nel primo decennio degli anni 2000 ha animato il quartiere travalicando anche i confini cittadini. Il presepe rinasce e la tradizione resta.

Il 17 luglio alle 17:30 una “caccia al tesoro” che non riguarderà solo i bambini attraverserà i vicoli del quartiere e la ricerca diverrà momento di conoscenza e riscoperta delle memorie e delle bellezze custodite dal Borgo.

Con “All’ombra del fontanile” che ci sarà il 17 e il 18 luglio dalle 19:00 alle 21:00, grazie alla collaborazione con “Nella tana del coniglio”, Libreria indipendente per bambini e ragazzi di Palestrina, i libri prendono forma e ci parlano. Letture animate per bimbi e ragazzi: Ore 19:00 ed ore 20:00 Il fontanile e l’acqua. Letture a tema rivolte ad una fascia di età: 0-6 anni e alle ore 21:00 A lume di candela per una fascia d’età anni 7+

Il 18 luglio dalle ore 18 alle 24, con “Gocce di Memoria” le immagini diventeranno le protagoniste in un viaggio all’interno della memoria del quartiere, le tradizioni di una città intera invaderanno gli spazi e accompagneranno il visitatore nel tempo e nello spazio che cambia ma mantiene intatto un sentimento di identità.

Una visita guidata con gli abitanti del quartiere sarà una continua scoperta di bellezze, aneddoti e vita vissuta.

Chiude le serate del 17 e il 18 luglio di Borgo900 a partire dalle 22:00, “Florealis”. Una video proiezione fatta di luci sulla facciata della Chiesa di Sant’Antonio racconterà uno dei simboli non solo del quartiere ma di tutta Palestrina: l’infiorata.

Un’esperienza onirica, immersiva prenderà come spunto i fiori e il loro tripudio di colori e vita saranno la luce di un quartiere che ricorda e si proietta nel futuro.

Una serie di esperienze indimenticabili vi faranno vivere attraverso il tempo e lo spazio non solo il Borgo ma una comunità intera.

Da un’idea dell’associazione Brain Community – Monti Prenestini Aps in collaborazione con L’Allegra Brigata.

Tutti gli eventi sono gratuiti

Per info

www.palestrina900.it/borgo900/

www.braincommunity.org

Email: [email protected]

Related posts

Vaccino contro il Covid-19. Domani arrivano le prime dosi nella Asl Rm5

Matteo Palamidesse

Alleanza Prenestina chiede alla Regione e al MIBACT di dare risposte concrete

Redazione Numerozero

Giunta Moretti completata, la maggioranza si allarga

Redazione Numerozero

Rispondi

Questo sito utilizza i cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione. Accetta Più info