Home » Biglietti del treno con carta clonata: due donne in manette a Roma Termini
Territorio

Biglietti del treno con carta clonata: due donne in manette a Roma Termini

Due donne comprano due biglietti per andare a trovare i mariti in carcere a Torino. E al ritorno ci finiscono anche loro.

Roma. Avevano acquistato online i biglietti validi per la tratta Napoli Centrale – Torino Porta Nuova e ritorno del treno “Italo”, utilizzando i codici della carta di credito di un ignaro cittadino romano il quale, ricevuta la notifica dell’avvenuto pagamento, si è immediatamente recato nella caserma dei Carabinieri Roma piazza Venezia per disconoscere la transazione e sporgere querela.

I militari hanno così immediatamente avviato un’attività di osservazione nei pressi della stazione ferroviaria “Termini”, ove era prevista una fermata del treno su cui viaggiavano i possessori del biglietto acquistato fraudolentemente prima di proseguire per Napoli. Presi contatti con il personale del treno, i Carabinieri hanno acciuffato le due “furbette” che occupavano i posti prenotati con la carta di credito clonata.

Si tratta di due sorelle di 39 e 41 anni, entrambe residenti a Napoli, la più grande con precedenti, arrestate con le accuse di ricettazione e indebito utilizzo di carte di credito: inoltre, avendo acquistato i biglietti fornendo delle generalità risultate false, riferite anche al Capotreno durante la vidimazione dei titoli di viaggio, nei loro confronti è scattata anche l’accusa di false dichiarazioni sulla propria identità.

Le donne hanno dichiarato che stavano rientrando da Torino dove erano state a fare visita ai rispettivi mariti, detenuti nel carcere del capoluogo piemontese per concorso in rapina in banca e sequestro di persona.

I tagliandi di viaggio sono stati sequestrati mentre le due sorelle sono state trattenute in caserma in attesa del rito direttissimo.

Related posts

Palestrina: obbligo di guanti e mascherine, tragitti brevi, uno per famiglia a fare spesa

Matteo Palamidesse

Ruba l’auto giocattolo ad un bambino: individuato dai carabinieri e denunciato

Redazione Numerozero

Sciopero trasporto pubblico dell’11 gennaio. Mercoledì nero per gli utenti Atac, Roma Tpl e Cotral

Redazione Numerozero

Rispondi

Questo sito utilizza i cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione. Accetta Più info