Home » Asl Roma5: “Nessun allarme positivi a Palestrina e Monterotondo”
Palestrina

Asl Roma5: “Nessun allarme positivi a Palestrina e Monterotondo”

La nota diffusa dalla direzione generale smentisce le voci su contagi presso il Distretto di Palestrina e nell’ospedale di Monterotondo

La direzione generale della Asl Roma5, in una nota inviata in redazione, interviene sulla notizia diffusa in giornata di presunti contagi nella sede Asl di Porta San Martino.

Si stanno diffondendo notizie prive di fondamento circa una “diffusione incontrollata di positivi” presso l’ospedale di Monterotondo e (notizia più recente)  presso il Distretto di Palestrina.

Il Direttore Generale della ASL Roma 5, Giorgio Giulio Santonocito, nel constatare lo scarso senso civico di chi diffonde tali notizie creando ingiustificato allarme tra gli operatori e gli utenti, rappresenta come a Monterotondo si siano verificati di recente solo 2 casi positivi tra il personale, un infermiere e un ausiliario,  e sono stati quindi eseguiti 48 tamponi molecolari sugli operatori (12 medici, 28 infermieri, 7 OSS e 1 ausiliario): tutti negativi.

Nel Distretto di Palestrina è stata comunicata una positività, da parte di un dipendente interinale residente a Roma, che nell’informare l’azienda della sua assenza ha avvisato circa la sua positività. In via precauzionale sono stati effettuati i tamponi a tutti i contatti presso il Distretto. Rimane evidente che il Distretto di Palestrina e l’Ospedale di Monterotondo non chiudono. Il Direttore Generale invita tutti al senso di responsabilità, anche gli organi di stampa, i blog (…), al fine di evitare ingiustificato allarme tra operatori e cittadini”.

Related posts

Con Anna Dente se ne va una figura che ha fatto la storia di San Cesareo

Redazione Numerozero

Guidonia, tre arresti per spaccio di cocaina

Matteo Palamidesse

Diritto allo studio: la Regione Lazio vara la riforma

Redazione Numerozero

Rispondi

Questo sito utilizza i cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione. Accetta Più info