Home » Velletri, trovata ragazza francese scomparsa da tre mesi
Cronaca

Velletri, trovata ragazza francese scomparsa da tre mesi

Gli agenti di Polizia di Velletri hanno notato una ragazza che da qualche giorno viveva nella sua auto parcheggiata poco lontano il Commissariato. Dopo alcune ricerche, hanno scoperto la tragica storia alle sue spalle.

Alcuni agenti di Polizia del Commissariato di Velletri, diretto dal vice questore aggiunto Angela Spada, avendo notato un’auto parcheggiata da alcuni giorni con una ragazza al suo interno, hanno cercato di risalire, dopo un controllo do routine, alle origini dell’occupante, una ragazza di 26 anni, di origine francese.

Da un primo riscontro, oltre alla nazionalità francese non sarebbe emerso nulla, ma da più approfondite ricerche, anche attraverso il consolato francese, è emersa la fuga dalla Costa Azzurra, dove la famiglia risiede, tra le città di Nizza e Cannes, a seguito di un forte stato depressivo e di alcune tensioni familiari.

Melanie, questo il nome, avrebbe poi raccontato il tutto agli agenti. La ragazza fuggita dal nucleo familiare, avrebbe viaggiato in macchina per tutta l’Italia, facendo alcune tappe in lacune città italiane.

La famiglia avvertita dalle autorità, è corsa a Velletri per ritrovare finalmente la giovane, nel frattempo sotto le cure di un’associazione parrocchiale della comunità di San Martino.

Melanie ha potuto riabbracciare quindi i propri genitori, da tre mesi sulle sue tracce.

 

Related posts

Palestrina in rosa 2019: un trionfo di solidarietà

Redazione Numerozero

San Cesareo, campagna di contrasto all’abbandono di rifiuti

Redazione Numerozero

Innamorati di Gesù e della Madonna, arriva lo scioglimento da parte della Santa Sede

Matteo Palamidesse

Rispondi

Questo sito utilizza i cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione. Accetta Più info