Home » Valmontone Outlet, taccheggiavano capi griffati: arrestati tre tunisini
Cronaca

Valmontone Outlet, taccheggiavano capi griffati: arrestati tre tunisini

Approfittavano della calca nei negozi per scegliere e rubare capi griffati all’interno dei negozi.

Valmontone Outlet, sono tre i tunisini arrestati, due donne ed un uomo di età compresa tra i 40 e 26 anni, per furto aggravato di capi firmati all’interno dei negozi.

I “taccheggiatori”, approfittando del notevole afflusso di avventori alla ricerca dell’acquisto del capo “griffato” per l’autunno, sono entrati in azione ripulendo numerosi negozi di abbigliamento e calzature.

Grazie ai servizi di controllo predisposti dai militari e all’attenzione del suo personale di vigilanza interna del Valmontone Outlet, i Carabinieri della  Stazione di Valmontone, hanno bloccato tre cittadini stranieri di nazionalità tunisina che, dopo aver staccato i dispositivi antitaccheggio, erano riusciti a portare via numerosi capi di abbigliamento e paia di scarpe, tutte recuperate, per un valore complessivo di circa 650 euro.

La merce è stata interamente restituita ai responsabili dei negozi “visitati” mentre i tre, sono finiti in manette. L’attività svolta dai Carabinieri è stato convalidata dalla compente Autorità Giudiziaria di Velletri.

Related posts

Nasce il Premio “Willy Monteiro Duarte”

Matteo Palamidesse

Halloween stupefacente: 16 in manette, 500 dosi sequestrate

Redazione Numerozero

Palestrina, nuova aggressione in centro: un diciassettenne ricoverato all’Oftalmico

Matteo Palamidesse

Rispondi

Questo sito utilizza i cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione. Accetta Più info