Home » Sciolto il comune di Frascati, Rocco Maugliani (Pd): “Certificazione di un fallimento amministrativo”
Politica

Sciolto il comune di Frascati, Rocco Maugliani (Pd): “Certificazione di un fallimento amministrativo”

Lo stemma della città di Frascati

Sciolto il comune di Frascati. La nota del segretario Pd della Provincia di Roma, Rocco Maugliani che afferma: “Certificazione di un fallimento”

Lo scioglimento dell’amministrazione comunale di Frascati rappresenta per tutti noi un enorme dispiacere e la certificazione di un fallimento amministrativo di cui, come partito, sentiamo il dovere di assumerci la responsabilità nei confronti della comunità cittadina alla quale dobbiamo necessariamente chiedere scusa“.

Lo scrive in un comunicato il segretario del Pd della provincia di Roma, Rocco Maugliani.
Si tratta di un atto doloroso – continua – resosi tuttavia necessario, constatato  l’immobilismo amministrativo unito alle derive dispotiche che avevano contraddistinto l’azione del sindaco Spalletta negli ultimi mesi”.

Sono anni difficili questi, nei quali il governo delle comunità locali è sempre più complicato in un quadro in cui alla crisi economica globale fa riscontro un impoverimento complessivo delle classi dirigenti chiamate a cimentarsi con i problemi e le difficoltà che si moltiplicano“.

In una fase come questa agli amministratori si impongono maggior rigore, maggiore umiltà e maggiore senso di responsabilità“.

Quando questi fattori vengono meno – spiega Maugliani – continuare ad amministrare non ha senso perché significherebbe esclusivamente provare a tirare a campare senza dare alle nostre città quelle risposte per avere le quali i cittadini si sono rivolti a noi“.

Ora sarà necessario prendere atto di quello che è successo e rendere più strutturale una riflessione, già in atto nel campo del centrosinistra, che ci porti a rimuovere le ragioni di
quelle divisioni che due anni fa hanno portato a un impoverimento complessivo della nostra offerta politica, rendendo la nostra amministrazione più debole al netto degli sforzi generosi e complessivi di un partito locale che ringrazio, anche per aver avuto il coraggio di prendere atto che, nonostante quegli sforzi, la paralisi dell’azione amministrativa – conclude – non aveva soluzioni di breve periodo“.

 

Related posts

Campagna tamponi regionale: nella Asl Roma5 si fa solo a pagamento!

Redazione Numerozero

Alessandrino, arrestati tre topi d’appartamento in via Aufidio Namusa

Redazione Numerozero

Il distretto dell’economia civile della Comunità Montana tra le buone pratiche del territorio

Redazione Numerozero

Rispondi

Questo sito utilizza i cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione. Accetta Più info