Home » Il rugby unisce non divide: a Cave open day per bambini
Ultimi articoli

Il rugby unisce non divide: a Cave open day per bambini

Si terrà domenica 11 dicembre a Cave, sul campo di via Cesiano 99 (in località San Bartolomeo) l’OPEN DAY DI RUGBY dedicato ai più piccoli.

Finalmente dopo molti anni riusciamo ad attuare i nostri progetti, rivolti principalmente alle bambine e ai bambini a partire dai 5 anni, progetti legati allo sport che per noi è funzionale alla crescita sana, infatti lo sport è divertimento ed educazione.
La Società Rugby Jr Senza Confini A.S.D. nasce a Zagarolo nel 2008, fin dall’inizio è diventata un punto di riferimento per tutti i ragazzi e le ragazze del territorio dei Monti Prenestini, portando avanti un messaggio chiaro e ben preciso IL RUGBY UNISCE E NON DIVIDE!

“Nonostante – spiega il responsabile della società Claudio Gallozzi – la mancanza, fino ad oggi, di un impianto che rispondesse alle nostre esigenze, siamo riusciti ad andare avanti. Nel corso di questi anni, molti ragazzi si sono avvicinati al rugby e alcuni di loro stanno ottenendo anche ottimi risultati. La nostra più grande soddisfazione è proprio quella di aver tenuto duro e nonostante le molte mancanze che ci sono state (a buon intenditor poche parole), siamo arrivati ad organizzare un Open day di rugby!”.

“Da Zagarolo – prosegue – la società Rugby Jr Senza Confini si è trasferita a San Bartolomeo, a Cave, dove finalmente può avere un impianto sportivo degno di essere chiamato tale, dove i nostri ragazzi possono allenarsi , giocare e crescere all’insegna dello sport sano e divertente!”.

L’11 dicembre 2016 presso il campo, ci sarà a partire dalle ore 09.30 una giornata interamente dedicata al rugby. Inizieremo con una messa per inaugurare il campo, alla presenza delle squadre under 8 e under 10, che a seguire daranno vita ad un torneo. Contemporaneamente al torneo ci saranno educatori ed allenatori a disposizione di tutti coloro che vorranno provare il rubgy.

Come la tradizione rugbista vuole non mancherà il famoso “Terzo Tempo” dove tutti i giocatori mangeranno insieme, e visto lo scopo della giornata la nostra Società offrirà un piatto di pasta calda a tutti i presenti! Nel pomeriggio ci sarà la premiazione del torneo e delle Società partecipanti alla giornata, a seguire una partita a tutto campo di Rugby a touch ( a tocco) dove vedremo giocare gli Old e le categorie under 12, 14 e 16.
Società partecipanti : Rugby Segni – Amatori Tivoli – S.P.Q. R. Gladiatori- Roma V° Rugby e la Rugby Senza Confini.

Related posts

Roma – Frascati: nuovi comandanti dei carabinieri

Matteo Palamidesse

Il branco uccide, il gregge nasconde

Matteo Palamidesse

Talent Day, il percorso per scoprire nuovi talenti da inserire in azienda

Matteo Palamidesse

Rispondi

Questo sito utilizza i cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione. Accetta Più info