Home » Rocca Priora, in corso la dismissione degli impianti di Via Monsignor Giacci
Cronaca

Rocca Priora, in corso la dismissione degli impianti di Via Monsignor Giacci

Il Sindaco Pucci: “Iniziativa, quella di Via Monsignor Giacci a tutela della salute pubblica e decisiva per la valorizzazione del nostro panorama”.

Come anticipato agli inizi di Aprile, il Comune di Rocca Priora ha dato seguito alla riqualificazione ambientale dell’intero centro storico. In accordo con il gestore, il Comune sta procedendo alla dismissione di alcuni elementi degli impianti di telefonia mobile di Via Monsignor Giacci.

“La tematica dell’inquinamento elettromagnetico è centrale nel programma elettorale di questa Amministrazione comunale – dichiara l’Assessore alle politiche ambientali, Anna Gentili. – Da questa mattina stiamo lavorando alla dismissione degli impianti di Via Monsignor Giacci. Da qui a breve lavoreremo sul sito di Via della Rai: si tratta di un programma complesso a più fasi che prevede anche una revisione generale degli impianti sia pubblici che privati che insistono sul territorio di Rocca Priora a cominciare da quelli presenti su Palazzo Savelli”.

“Una notizia che tutti aspettavamo da tempo – aggiunge il Sindaco di Rocca Priora, Damiano Pucci. – Dopo il monitoraggio dell’ARPA e il regolamento comunale sugli impianti di telefonia mobile, siamo arrivati ad oggi, una data importante per l’intera cittadinanza. Un’iniziativa importante a tutela della salute pubblica e decisiva per la valorizzazione dello splendido panorama, penalizzato finora da infrastrutture invasive”.

Related posts

Sanità Asl Rm5. Casa di comunità al Bonvecchi? Lo stabile non è idoneo

Matteo Palamidesse

Donna cade in un dirupo a Zagarolo (Valle Martella), salvata dai carabinieri

Matteo Palamidesse

Palestrina, anestesista con oltre 6 chili di droga in casa. Arrestato.

Redazione Numerozero

Rispondi

Questo sito utilizza i cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione. Accetta Più info