Home » Pallacanestro Palestrina, verso il girone definitivo, nel frattempo arrivano rinforzi
Ultimi articoli

Pallacanestro Palestrina, verso il girone definitivo, nel frattempo arrivano rinforzi

Dopo il girone pubblicato a fine giugno c’è stata qualche modifica. Infatti hanno abbandonato Saronno, S. Arcangelo, Falconara e Palermo per far posto a ripescaggi di società che ne hanno fatto richiesta.

Una di queste è Basket Teramo 2015, nuova società nata dalle ceneri dello storico team abbruzzese. Un’altra è Tigers Forlì, che dal punto di vista geografico fa allungare il girone.

Di seguito quello che dovrebbe essere il nuovo girone C per la stagione 2016/2017 della Pallacanestro Palestrina:

A.S.D. STELLA AZZURRA ROMA
A.D. PALLACANESTRO PALESTRINA
U.S.D. VIS NOVA BASKET ROMA
BASKET SCAURI ASD
A.DIL. PALL. STELLA AZZURRA VT
A.S.D. LUISS ROMA
A.S. DIL. VIRTUS VALMONTONE
A.S.D. PALL. S.MICHELE MADDALONI
ASD ZANELLA BASKET CEFALU’
A.S.D. SPORT E’ CULTURA PATTI
BASKET BARCELLONA SSDARL
TIGERS BASKET 2014 FORLI’
ASD CILENTO BASKET AGROPOLI
ASD PLANET BASKET CATANZARO
A.D. VIRTUS TSB 2012 CASSINO
BASKET TERAMO 2015

La società, intanto, pensa anche a come affrontare questa nuova stagione. Dopo le conferme di Rossi e Molinari, arriva anche quella di Simone Rischia che ha firmato un contratto triennale: “Questo per me è un momento di quasi maturazione e la voglio completare qui a Palestrina e soprattutto con coach Lulli”.

“Per l’anno prossimo? perdere ancora brucerebbe… Abbiamo fatto due bei campionati e sicuramente ne faremo degli altri ma l’obiettivo è sempre migliorarsi e magari vincere anche se sarà difficile”.

La new entry di quest’anno è un ragazzo di Palermo, 27 anni, il suo nome è Mathias Metta Drigo. Ha disputato tre grandi stagioni con Bisceglie, nel girone D, ora approda a Palestrina, queste le sue sensazioni:

“Ho avuto modo di sentire riguardo Palestrina l’impressione di Nunzio Sabbatino, che me ne ha parlato benissimo, poi ovviamente sono stato contattato da coach Lulli che mi ha mostrato il suo modo di intendere la gestione del gruppo e del tipo di basket, aveva bisogno di un giocatore come me e ne sono stato affascinato.

Ho trascorso tre anni a Bisceglie ad alto livello, in cui solo nell’ultimo anno non ho lottato fino ai turni finali, ma giungo a Palestrina per continuare su questi standard e cercare di raggiungere l’obiettivo che è quello di riprovare a migliorare i risultati di questo biennio.

A 27 anni potermi mettere in gioco per ambire a traguardi di alto livello è fondamentale per continuare la mia carriera con motivazione.”

Related posts

Spaccio di cocaina: 2 arresti dei Carabinieri

Matteo Palamidesse

Zagarolo, donna investita dal treno. Traffico ferroviario bloccato

Matteo Palamidesse

Regione Lazio, al via la campagna antinfluenzale

Matteo Palamidesse

Rispondi

Questo sito utilizza i cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione. Accetta Più info