Home » Pallacanestro Palestrina: la Citysightseeing espugna Teramo 73-78
Ultimi articoli

Pallacanestro Palestrina: la Citysightseeing espugna Teramo 73-78

Partita non facile ma Lulli, ex del PalaScapriano, riesce nell’impresa ottenendo i primi due punti della stagione battendo Teramo 73-78.

Il primo quarto si conclude a favore della squadra di casa 22-13. Il giocatore del Teramo Papa, incontrollabile, arriva in doppia cifra, interrotto solo dalla tripla di Rossi.

Teramo prova ad allungare, ma il Palestrina reagisce con un break di 0-10 e sorpassa gli avversari grazie a Montanari.

Da lì in avanti botta e risposta continuo tra le due squadre, con Palestrina sempre più convincente. Si arriva allappa pausa lunga con il vantaggio arancioverde 36-40.

All’inizio del terzo quarto Palestrina subisce la reazione degli avversari che si riportano in vantaggio. Il quarto finisce con un parziale 17-17.

Nei primi cinque minuti dell’ultimo quarto Teramo si porta sul 60-57. Un Palestrina che quando si accende fa male, terza tripla con uno scatenato Drigo e subito dopo altra fiammata con Serino e si passa al +6 arancio verde.

L’altro neo acquisto Pederzini completa il supebo break che lancia i suoi sul 63-71. Teramo ci prova, ma non c’è nulla da fare, per Lulli e i suoi ragazzi arriva la prima soddisfazione stagionale.

TERAMO: Papa 19, Gaeta 4, Nolli 3, Salamina 7, Lucarelli, Lagioia 13, Oliverio ne, Angelini 4, Tomasello 9, Tessitore 14. All. Bianchi
PALESTRINA: Rischia 9, Rossi 15, Molinari 5, Drigo 17, Pederzini 11, Serino 7, Brenda, Gagliardo 2, Stirpe ne, Montanari 12. All. Lulli
Parziali: 22-13, 36-40, 53-57

Related posts

San Cesareo, precipita dal tetto di un capannone. Grave operaio di Palestrina

Redazione Numerozero

Il Praeneste Rally Drift Show si conferma un successo

Matteo Palamidesse

Esplosione a Rocca di Papa, morto anche il sindaco Emanuele Crestini

Matteo Palamidesse

Rispondi

Questo sito utilizza i cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione. Accetta Più info