Home » Ostia, la rissa si trasforma in tragedia. Morto il 27 enne in coma – AGGIORNAMENTO
Cronaca

Ostia, la rissa si trasforma in tragedia. Morto il 27 enne in coma – AGGIORNAMENTO

Il ragazzo aggredito da un coetaneo, apparentemente per futili motivi, finito in coma per le lesioni riportate è morto ieri presso l’Ospedale San Camillo dove era ricoverato per le lesioni riportate.

I fatti sono avvenuti ad Ostia, in Via delle Ancore, intorno all’ora di cena. Per gli inquirenti, a scatenare la rissa sarebbero stati motivi imprecisati, futili.

L’aggressore, un 25enne di Roma, è stato arrestato alle tre del mattino presso la sua abitazione, e condotto presso il carcere di Regina Coeli. L’accusa è di tentato omicidio.

Il ragazzo aggredito ad Ostia avrebbe riportato anche una frattura ad una mano, guaribile in 20 giorni.

La vittima, è attualmente in coma e lotta per la vita, per i traumi multipli riportati alla testa.

 

Related posts

“Il Governo intervenga per calmierare il prezzo dei tamponi”

Redazione Numerozero

Colleferro, il Consiglio di Stato condanna la Caffaro Srl

Matteo Palamidesse

Labico, protocollo di intesa con la Caritas Parrocchiale per il contrasto alla povertà

Matteo Palamidesse

Rispondi

Questo sito utilizza i cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione. Accetta Più info