Home » Monte Compatri festeggia ferragosto con Maurizio Mattioli
Eventi

Monte Compatri festeggia ferragosto con Maurizio Mattioli

Monte Compatri festeggia ferragosto con Maurizio Mattioli
Monte Compatri festeggia ferragosto con Maurizio Mattioli

Evento clou dell’Estate Monticiana lunedì 15 agosto con lo spettacolo di Maurizio Mattioli.

Sul palco di viale Busnago (La Passeggiata) salirà il celebre attore romano con all’attivo quasi cento film e conosciuto al grande pubblico per serie tv come “Un ciclone in famiglia” e “I Cesaroni”. 

Lo spettacolo tutto da ridere che porta in scena insieme a Marko Tana è fondato sulle tecniche più classiche del cabaret dal vivo, come l’interazione e l’improvvisazione con il pubblico.

I due artisti romani si alternano in momenti di musica e poesia abbinati a sketch, monologhi e personaggi che coinvolgono gli spettatori parlando con leggerezza e sarcasmo di sesso, amore, donne, i nostri nonni, la vita quotidiana, l’attualità, la politica.

Lo spettacolo, come tutti quelli dell’Estate Monticiana, è gratuito.

Durante il week end è previsto per sabato 13 agosto il concerto del Trio Monti con gli stornelli romani e domenica 14 agosto la Solenne Processione dell’Assunta, compatrona di Monte Compatri.

Maurizio Mattioli, biografia

La sua carriera cinematografica inizia presto, con alcune interpretazioni minori già negli anni settanta, arrivando complessivamente a circa 90 film interpretati per il grande schermo. Interpreta spesso la figura del romano di periferia, rozzo e cialtrone.

In anni più recenti ha dato vita a personaggi di cafone arricchito, come nel film Un’estate ai Caraibi in cui interpreta un faccendiere che sfrutta il suo segretario.

Dopo aver recitato a teatro in Un paio d’ali nel 1997 e in Rugantino nel 1998, ha interpretato il ruolo di Alberto Dominici nelle quattro stagioni della fiction Un ciclone in famiglia, e quello di Augusto Cesaroni, nella prima, quinta e sesta serie de I Cesaroni.

Tra le sue altre interpretazioni, quella di Nino Diamanti in Anni ’60.

In televisione ha dato vita a diverse parodie, tra le quali quella di Bill Clinton e di vari altri personaggi negli spettacoli del Bagaglino, della cui compagnia ha fatto parte per molti anni. Ha doppiato numerosi personaggi in cartoni animati e film di animazione, tra cui Z la formica e La gang del bosco, e dal 2007 presta la voce al personaggio di Dog Chapman, nella serie Dog the Bounty Hunter, trasmessa in Italia sul canale Gxt della piattaforma Sky.

Dal 1998 per le successive tre edizioni messe in scena fa parte del cast teatrale di Rugantino. Nel luglio 2014 ha ricevuto il riconoscimento speciale Leggio d’oro Alberto Sordi.

Leggi anche:

Il Comune di Monte Compatri a portata di click grazie a un’App

Related posts

San Cesareo, davano fuoco a rifiuti speciali pericolosi: due arresti

Matteo Palamidesse

Cave, il Tar del Lazio annulla l’ordinanza comunale che impone la museruola ai cani

Matteo Palamidesse

Regione Lazio e Coronavirus, D’Amato: ” Si utilizzino le mascherine o si dovrà richiudere”

Matteo Palamidesse

Rispondi

Questo sito utilizza i cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione. Accetta Più info