Home » In tre comuni la Tari costa meno con la “tariffa puntuale”
Primo Piano

In tre comuni la Tari costa meno con la “tariffa puntuale”

Dal Pnrr un milione a Zagarolo, Colonna e Gallicano nel Lazio per attivare la tariffa puntuale dei rifiuti.

Un progetto intercomunale tra i comuni di Zagarolo, Colonna e Gallicano nel Lazio, con Zagarolo capofila, in collaborazione con Ambi.En.Te SPA, incaricata del servizio rifiuti di igiene urbana. Grazie ai fondi PNRR, un finanziamento di circa 1 milione di Euro porterà a Zagarolo la tariffa puntuale.

“Il progetto – spiega il Sindaco di Zagarolo, Emanuela Panzironi – prevede di acquistare attrezzature di alta tecnologia in grado di ottimizzare la raccolta differenziata e ridefinire la tariffa. Chi saprà ridurre meglio i rifiuti riceverà benefici nella bolletta: questo l’obiettivo del progetto. Si tratta di un sistema equo che prevede la partecipazione diretta dei cittadini premiando i comportamenti virtuosi di chi differenzia correttamente i materiali riciclabili e riduce al minimo i rifiuti non riciclabili. Migliorare l’ambiente, monitorare il servizio e responsabilizzare il cittadino: un altro impegno mantenuto per una Zagarolo Futura”.

CHE COS’È

La tariffa puntuale è un sistema per la gestione dei rifiuti che consente di introdurre una tariffa calcolata in base alla reale produzione di rifiuto conferito dal cittadino.

COME

La tariffa puntuale è equa e trasparente: la verifica del comportamento virtuoso è resa possibile dalla misurazione attraverso un sistema di lettura elettronico.

“La tariffazione puntuale – precisa l’assessore alle politiche ambientali, Andrea De Santis. – prevede di associare la singola utenza, corrispondente ad esempio ad un nucleo familiare, al rifiuto indifferenziato che produce e di misurarlo introducendo una tariffa in parte calcolata in base alla reale produzione di rifiuto conferito da quell’utente. Un vantaggio per tutti i cittadini e anche per l’ambiente perché va a ridurre sempre di più la quantità di rifiuti prodotti. Desidero ringraziare i Comuni di Colonna e Gallicano nel Lazio per aver aderito al nostro progetto, l’Ufficio ambiente comunale per averlo redatto e il Ministero della Transizione Ecologica per aver premiato questa preziosa collaborazione”.

Related posts

Prati, arrestata escort-strozzina in viale Angelico

Redazione Numerozero

Valmontone, arrestate sei persone che rubavano pannelli fotovoltaici

Luca Casale

Palestrina piange Hassan Kadir, figura storica della pallacanestro arancioverde

Matteo Palamidesse

Rispondi

Questo sito utilizza i cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione. Accetta Più info