Home » Discarica di Colle Fagiolara. 22 sindaci scrivono alla Raggi: “Non permetteremo che i problemi di Roma si scarichino sulla Provincia”
Colleferro

Discarica di Colle Fagiolara. 22 sindaci scrivono alla Raggi: “Non permetteremo che i problemi di Roma si scarichino sulla Provincia”

Il comunicato congiunto di 22 sindaci del territorio, dopo le parole dell’Assessore Ziantoni del comune di Roma su una possibile riattivazione della discarica, chiusa il 16 Gennaio 2020. Indiscrezioni dicono che l’Ama avrebbe chiesto al Prefetto di Roma la riapertura della discarica.

“Dopo le dichiarazioni di qualche settimana fa dell’Assessore ai Rifiuti e al Risanamento ambientale di Roma Capitale, Alessandro Ziantoni, che parlava di Colleferro come la soluzione ai problemi dei rifiuti di Roma, ora salta fuori una nuova notizia.

Corre voce che l’Ama abbia scritto alla Prefettura di Roma per chiedere la riapertura ufficiale di Colle Fagiolara, situata a confine fra i territori di Colleferro e Paliano.

Chiediamo, come Sindaci del territorio, che la Sindaca Virginia Raggi smentisca categoricamente questa voce. Non può essere la Prefettura a porre rimedio ad anni di inadempienze e scarse programmazioni del Comune di Roma e soprattutto non permetteremo che si scarichi di nuovo il problema sulla Provincia.

Colleferro è uno dei comuni che ha pagato il più caro prezzo per le assenti pianificazioni della Capitale: per oltre un anno e mezzo 70 camion al giorno hanno scaricato nella discarica; gli odori nauseabondi si sono sommati a quelli che per anni hanno addolorato la Città; nel Novembre 2019 Colleferro ha dovuto piangere la morte di un suo cittadino mentre lavorava in discarica.

Ormai abbiamo capito bene che la soluzione è sempre quella di non fare nulla e poi scaricare sugli altri, facendo, soprattutto in questa fase, politica e propaganda sui rifiuti.Una una cosa dev’essere chiara, il nostro territorio sa farsi valere: oggi come ieri siamo pronti a tutto e chi ci conosce bene sa che lo siamo sul serio.

Roma ha bisogno della sua discarica, fatta all’interno del territorio comunale di Roma: “Dateve ’na mossa” invece di pensare sempre a Colleferro e alla provincia!

Firmato i Sindaci di Colleferro, Paliano, Segni, Olevano Romano, Serrone, Labico, Valmontone, Gorga, Carpineto Romano, Nemi, Piglio, Capranica Prenestina, Rocca Massima, Cave, Zagarolo, Artena, Gavignano, Montelanico, Gallicano, Palestrina, Rocca di Cave e Lariano.

Related posts

Commissariato di Ostia, arrestato Antonio Franco: collusioni con mafia

Matteo Palamidesse

Viaggio alla riscoperta di Nilde Iotti, tra vita, amore e politica

Redazione Numerozero

“Senza sassi sul cuore”: all’Ic Pierluigi trionfa la legalità

Redazione Numerozero

Rispondi

Questo sito utilizza i cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione. Accetta Più info