Home » Colleferro: maxi rissa tra minorenni, locale chiuso per dieci giorni
Cronaca

Colleferro: maxi rissa tra minorenni, locale chiuso per dieci giorni

Colleferro

Colleferro. Una maxi rissa tra minorenni al di fuori di un locale del centro della città ha portato alla chiusura dell’esercizio per dieci giorni.

Colleferro. Negli ultimi due giorni sui social è circolato un video nel aule vengono ritratti numerosi minorenni darsele di santa ragione al di fuori di un locale di Colleferro. Calci, pugni, sedie che volano, ragazzi che urlano, la scena sembra surreale.

La morte di Willy Monteiro Duarte, 21 anni, risale a nemmeno tre anni fa. La cicatrice lasciata in intere comunità per la morte del ragazzo, accorso in aiuto di un amico coinvolto in una discussione al di fuori di un locale, è ancora fresca, eppure la lezione non sembra essere stata ben compresa.

Ad intervenire immediatamente i Carabinieri della locale stazione che una volta giunti sul posto, un locale ben noto su Via XXV Aprile, hanno proceduto alla chiusura dell’attività commerciale per dieci giorni nel pomeriggio di sabato 25 Novembre, ai sensi dell’ex art. 100 del T.U.L.P.S.

I militari hanno specificato che il provvedimento è dovuto a causa della vendita e somministrazione di bevande alcoliche a minori e nel fine settimana a causa di due aggressioni, in una delle quali, un giovane ha riportato delle lesioni ad un occhio giudicate guaribili dal pronto soccorso di Colleferro in dieci giorni.

I controlli dei carabinieri nei locali pubblici del centro colleferrino proseguiranno nei prossimi giorni per garantire alla collettività maggiori standard di sicurezza.

Colleferro: denuncia il compagno dopo cinque anni di abusi

 

 

Related posts

Incendio a San Cesareo, a fuoco capannone industriale

Matteo Palamidesse

Cave, un kg di marijuana in casa

Matteo Palamidesse

Cercasi Medici, infermieri, anestesisti, radiologi

Matteo Palamidesse

Rispondi

Questo sito utilizza i cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione. Accetta Più info