Home » Asd Talents Skating Club, quando la provincia arriva all’Europeo
Sport

Asd Talents Skating Club, quando la provincia arriva all’Europeo

L’Associazione Sportiva  Dilettantistica “Talents Skating Club” partita nel 2009 da un piccolo angolo di provincia arriva al sogno europeo, conquistando con Simone Giovannetti il titolo di campione europeo.

Si parte da lontano, è il 2009 quando apre l’associazione, che oggi conta oltre cento tesserati di ogni categoria, dai più piccini di 4 anni ai diciottenni, ormai proiettati in ambito nazionale.

Sotto la guida dell’allenatore Federico Tassini, una situazione esistente, ma lasciata a se stessa ed al tempo. viene ripresa in mano e portata oggi ad essere realtà sportiva di spessore sul territorio.

Cominciano ad arrivare finalmente i risultati di tanti sforzi. Mercoledì passato, Simone Giovannetti, 15enne di Palestrina, si laurea Campione Europeo di categoria, vincendo la Coppa Europa, manifestazione ospitata quest’anno dall’Italia presso l’impianto Pederzini di Calderara di Reno (BO).

Un grande risultato per gli iscritti e per l’allenatore, che ci tengono però a precisare che questo è forse il più alto finora, ma di certo non l’unico. I più piccoli infatti, sono affermati pattinatori che hanno portato a casa titoli regionali e provinciali nella loro categoria (le categorie nel pattinaggio vengono identificate con l’anno di nascita, si diventa agonisti già a partire dagli 8 anni di età .ndr).

Dalla palestra di Carchitti, dove gli iscritti dell’associazione si allenano, si arriva in Europa. Forse un sogno, o forse come ci tengono a precisare, solo il frutto di tanti sforzi e dell’unione di intenti, quelli degli atleti, dei tecnici e dei genitori.

Una bella pagina per Palestrina, per Carchitti e per lo sport regionale.

Per info e contatti dell’Associazione: CLICCA QUI

Related posts

Evento. “Riprendiamoci il futuro…anche con lo sport”.

Matteo Palamidesse

Il centrodestra di Cave unito a sostegno dell’ospedale

Redazione Numerozero

Dalle minacce all’incendio. Danni per oltre centomila euro ad un allevatore

Matteo Palamidesse

Rispondi

Questo sito utilizza i cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione. Accetta Più info