Home » A Valmontone corso gratuito per salvare vite umane
Valmontone

A Valmontone corso gratuito per salvare vite umane

Grande partecipazione al corso organizzato da New Music Academy e Cecchini onlus, con patrocinio comune di Valmontone

Sabato scorso a Valmontone si è tenuto il primo corso Bls-D gratuito, organizzato dall’associazione culturale “Scuola di musica New Music Academy”, prima accademia musicale di Valmontone, in collaborazione con la Cecchini Onlus e il patrocinio dell’assessorato alla cultura del Comune di Valmontone. 

Un’iniziativa positiva, da parte dell’associazione che, convenzionata con il Conservatorio statale di musica “Ottorino Respighi” di Latina (per i corsi propedeutici AFAM), è impegnata nella divulgazione della cultura musicale sia classica che moderna e sempre sensibile alle tematiche sociali. 

Proprio in tal senso, su iniziativa del Presidente Roberto Incitti e dei direttori tecnici Francesca Incitti, Mauro de Paulis, Simone Nisom e Marco Sante D’Antonio, l’associazione ha deciso di organizzare un corso così delicato che è stato svolto in maniera impeccabile e coinvolgente dal trainer Fabrizio Bonino, preciso nello spiegare le metodologie migliori per affrontare un arresto cardiaco improvviso, in cui solo la tempestività dei soccorsi può salvare una vita umana. Fondamentale, per fare questo, è conoscere e saper utilizzare un defibrillatore semi automatico esterno (Dae) e, ancora, eseguire un massaggio cardio polmonare (Cpr), come pure tecniche di distruzione delle vie respiratorie (manovra di Heimlich). Ai partecipanti è stato inoltre illustrato come il nostro Paese faccia ancora poco per questo delicato argomento, invece molto sentito nel resto del mondo. 

“A fine corso – afferma Francesca Incitti, direttore artistico e vocai coach dell’associazione – tutti i 150 partecipanti, compresi molti  bambini, hanno potuto mettere in pratica sui manichini le nozioni apprese, sotto la guida dell’istruttore. Un ringraziamento ai nostri allievi di canto e strumento, che hanno allietato i partecipanti egregiamente durante la registrazione dei nominativi, con la loro esibizione live  di alcuni brani”. 

“Questa iniziativa – prosegue – conferma come la  collaborazione sinergica e l’organizzazione perfetta tra arte, scienza, tecnica e, non per ultima, la volontà politica possono dare un segnale importante: Chiunque, in caso di necessità, può essere in grado di salvare una vita. Per farlo bisogna sapere come agire. E’ per questo che, a breve, ci sarà un secondo turno del corso, per tutti coloro che non sono rientrati nella prima tappa, poiché a numero chiuso. Per saperne di più basta seguire la pagina Facebook di “Scuola di musica New Music Academy” per tutti i dettagli della prossima data e per prenotarsi”. 

Related posts

Eventi – “La cooperazione per il turismo nei Castelli Romani e Monti Prenestini”

Matteo Palamidesse

Zagarolo, si diffondono voci di un caso di Coronavirus. Piazzai: “Sono fake news”

Matteo Palamidesse

Colleferro, banconote false, un’ascia e coltelli: due denunciati

Matteo Palamidesse

Rispondi

Questo sito utilizza i cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione. Accetta Più info