Home » Valmontone, un milione di euro per la riqualificazione del campo dei Gelsi
Sport

Valmontone, un milione di euro per la riqualificazione del campo dei Gelsi

Dalla Città Metropolitana di Roma un milione di euro per la riqualificazione del campo sportivo dei Gelsi.

Il finanziamento, che è stato inserito nel Decreto da poco pubblicato, riguarda interventi tesi all’abbattimento delle barriere architettoniche nell’impianto di via Casilina, in particolare attraverso la realizzazione di una nuova pista di atletica, il rifacimento della copertura della tribuna, un’area per i giochi destinata ai disabili e la riqualificazione degli spogliatoi nella parte sud dell’impianto.


“Come sempre – afferma la vice sindaca con delega ai lavori pubblici, Veronica Bernabei – dobbiamo fare un plauso all’ufficio lavori pubblici per il grande lavoro svolto nella progettazione e nel seguire tutto l’iter amministrativo che ha portato ad ottenere questo contributo.

Seguendo lo spirito del bando, abbiamo voluto adeguare, in particolare, la pista di atletica alle persone con ridotte capacità motorie, per consentire di partecipare finalmente alle attività sportive dell’atletica leggera persone aventi disabilità di vario grado.

Stessa filosofia nel rifacimento del settore D degli spogliatoi come pure nell’abbattimento delle barriere architettoniche per l’accesso agli spalti, attraverso l’introduzione di una piattaforma mobile per raggiungere i vari livelli della tribuna, dotando la stessa di diverse tipologie di seduta, oggi inesistenti”.

“Un grazie particolare – aggiunge il sindaco Alberto Latini – va al sindaco della Città Metropolitana, Roberto Gualtieri, e al vice sindaco, Pierluigi Sanna, per aver compreso l’importanza di questo progetto e averci dato supporto nel realizzarlo al meglio.

E’ per noi un onore essere tra i 63 siti della provincia di Roma inseriti in questo grande progetto che, per circa 60 milioni di euro complessivi, unisce sport, benessere e disabilità e prevede la rifunzionalizzazione di aree e strutture pubbliche esistenti per la creazione di poli sportivi e aree urbane attrezzate accessibili ed eco- sostenibili, con l’obiettivo di migliorare l’offerta pubblica finalizzata all’inclusione e integrazione sociale, alla fruibilità da parte dei diversamente abili e al miglioramento complessivo del benessere della popolazione”.

“Ancora una volta – conclude il delegato allo sport, Pierluigi Pizzuti – andiamo ad intervenire nell’ambito del miglioramento dell’impiantistica sportiva di Valmontone, con particolare attenzione al recupero e al rilancio dello Stadio dei Gelsi, un impianto che ha un grosso significato nella storia sportiva della nostra città.

Dopo gli interventi fatti negli anni scorsi, con questo ulteriore finanziamento possiamo sistemare tutto quello che era rimasto in sospeso, sia in termini di miglioramento strutturale che come riqualificazione e rifunzionalizzazione ecosostenibile con abbattimento delle barriere architettoniche, efficientamento energetico, realizzazione di un’area specificatamente attrezzata per la preparazione atletica e riscaldamento degli sportivi con disabilità”.

Related posts

Terremoto e soccorsi: tra il dire e il fare vince chi sceglie l’azione

Redazione Numerozero

Ostia, scontro frontale su via di Castel Fusano. Tre feriti in codice rosso

Redazione Numerozero

Il Sistema Castelli Romani migliora la sua performance 
sul fronte bibliotecario – Info

Redazione Numerozero

Rispondi

Questo sito utilizza i cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione. Accetta Più info