Home » A Valmontone nuove strade rifatte: ancora 400 mila euro di asfalto
Primo Piano

A Valmontone nuove strade rifatte: ancora 400 mila euro di asfalto

Lavori in corso, in questi giorni a Valmontone, per rifare il manto stradale su diverse vie del paese e dei colli. Dopo gli interventi del passato, ancora 400 mila euro sulla sicurezza dei pedoni e delle auto.

Sono iniziati questa mattina a Valmontone i lavori di fresatura del manto stradale di viale Kennedy per consentire, anche in questa strada, di realizzare il nuovo tappeto di asfalto. Prosegue così l’intensa campagna di rifacimento della viabilità comunale che, iniziato nel 2014 con l’asfaltatura delle principali arterie di accesso alla città (via Ariana, via Genazzano, via Palestrina), è proseguita negli anni intervenendo su parcheggi e importanti vie del paese (tra cui via Sant’Antonio, via Matteotti, via vittime XI Settembre, via Sant’Anna, via dei Pini).
“Da qualche giorno – afferma, soddisfatto, il sindaco Alberto Latini – abbiamo ripreso una nuova serie di interventi di asfaltatura che, con uno stanziamento di 400 mila euro, ci permette di sistemare molte altre strade comunali. Nei giorni scorsi abbiamo realizzato Colle Cassette, Colle Tocciarello, via dei Castagni, Colle Morello e Colle San Giovanni e sono ancora molte le strade in programma: da viale Kennedy, iniziato oggi, alla rampa di Colle Tocciarello, a Colle Santo Giudico, via della Tota, via del Broglio, via del Giardino, Colle Mezzopane, Colle Ventrano, Colle Canale, Colle Ospedale, Colle Aschileto, via delle Mura e piazza Europa. Interventi attesi da tanti anni con i quali vogliamo dare risposte ai residenti e a chi transita per Valmontone”. “Va detto – sottolinea Latini – che in fase di gara abbiamo ottenuto un ribasso di circa 100 mila euro che verranno rimessi a gara per proseguire con ulteriori interventi”.
“Fin dall’inizio – aggiunge l’assessore ai lavori pubblici Luigi Ruggeri – la Giunta Latini ha scelto come priorità il rifacimento del manto stradale delle vie di Valmontone. Sono lavori costosi, lo sappiamo, ma sono fondamentali per rendere più sicure le strade, alcune in condizioni pietose. Con l’attenzione e la programmazione siamo riusciti a fare molto e non ci fermiamo qui”. “La rete stradale di Valmontone – conclude il sindaco Latini – è molto estesa e, dopo anni e anni di abbandono, stiamo investendo molto sul suo rifacimento in un momento in cui, mi piace sottolinearlo, sono davvero pochi i comuni che riescono a spendere sull’asfalto”.

Related posts

Certificato vaccinale per le scuole: quanto è bello complicarsi la vita

Redazione Numerozero

Auto in giro e pranzi in campagna: l’incoscienza ai tempi del Coronavirus

Redazione Numerozero

Coronavirus. Si ferma l’Italia. Tutte le misure del decreto Conte. Scarica il Pdf.

Matteo Palamidesse

Rispondi

Questo sito utilizza i cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione. Accetta Più info