Home » Da Valmontone a Arquata del Tronto con le fiabe narranti
Ultimi articoli

Da Valmontone a Arquata del Tronto con le fiabe narranti

Da Valmontone ad Arquata del Tronto a portare solidarietà con le favole dei bambini di tutto il mondo. Si tratta di “Mamma quante storie! Favole in ambulatorio, in treno e in piazza” l’iniziativa rivolta ai bambini di Arquata e Montegallo che, organizzata da Treccani in collaborazione con il Comune di Valmontone, ActionAid, Arci e Associazione Culturale Pediatri, si è tenuta ieri nella tendopoli.

Andrea Satta, voce dei Têtes de Bois e pediatra a Valmontone, insieme alla pediatra Laura Reali e alle Mamme Narranti di Valmontone ha interpretato i racconti accompagnato dalle musiche dei Têtes de Bois e di Alessandro d’Alessandro.

Per i bambini presenti un momento di svago che, oltre alle favole, ha permesso loro di gustare anche crostate e dolci realizzati dalle mamme di Valmontone, per condividere così momenti di leggerezza e gioco.

La Treccani ha donato copie del libro “Ci sarà una vota – Favole e mamme in ambulatorio”, scritto da Satta per raccogliere fiabe di bambini di ogni nazione raccontate dalle mamme nel proprio ambulatorio di pediatra.

Ad Arquata, per l’occasione, presente una delegazione dell’Amministrazione Comunale di Valmontone, composta dal sindaco Alberto Latini, il presidente del Consiglio Mirko Natalizia, l’assessore alla cultura Maria Grazia Angelucci e il consigliere comunale Francesco Colucci.

Nelle Marche si è, infatti, riproposta un’iniziativa che aveva riscosso un notevole successo già lo scorso 15 luglio a Palazzo Doria Pamphilj, a Valmontone, nell’ambito della programmazione estiva del Comune.

L’idea di Satta nasce nel proprio ambulatorio di Valmontone dove, da tanti anni ed una volta al mese, il pediatra/musicista invita le mamme di tutte le nazionalità a raccontare la favola con cui si addormentavano da piccole.

Mamme che, con tanto di bambini al seguito, erano presenti anche ieri ad Arquata del Tronto per portare solidarietà, in modo originale, a mamme e bambini che stanno vivendo un momento davvero difficile.

Related posts

Genazzano, consegnati i nuovi bus Cotral

Matteo Palamidesse

A Valmontone via allo streaming del Consiglio comunale

Redazione Numerozero

Drive in vaccinale a Valmontone: a regime potrà fare 3000 dosi al giorno

Redazione Numerozero

Rispondi

Questo sito utilizza i cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione. Accetta Più info