Home » Speronato di notte sulla moto: è caccia al pirata che uccide un 45enne
Ultimi articoli

Speronato di notte sulla moto: è caccia al pirata che uccide un 45enne

Il luogo dell'incidente

Il tam tam, sui social, è stato lanciato dalla cognata. L’obiettivo è quello di trovare informazioni utili ad individuare il pirata della strada che, domenica notte (intorno alle 3 e 15 del mattino) ha speronato e ucciso Gabriele Borghesi, 45 anni, che viaggiava a bordo della propria motocicletta.

Il pirata lo ha speronato, lungo la via Prenestina (ex Ss 155 per Fiuggi) all’altezza dell’incrocio con via Colle dei Lauri, tra San Cesareo e Zagarolo, lasciandolo a terra, privo di soccorsi.

L’uomo lascia la moglie e due figli, di 3 e 13 anni, e tantissimo dolore tra tutti coloro, amici e parenti, che gli volevano bene. La notizia dell’investimento ha portato sgomento nelle case con il dubbio che un soccorso immediato, magari, avrebbe potuto salvargli una vita.
Mentre i carabinieri indagano, anche visionando i video di sorveglianza delle abitazioni della zona, l’auspicio è che il pirata della strada si assuma la responsabilità del gesto compiuto e si presenti spontaneamente ai carabinieri di San Cesareo.

Related posts

A Labico via al progetto “Crescendo in bellezza”

Redazione Numerozero

Palestrina – Bisceglie, domani in Puglia l’ora della verità

Redazione Numerozero

Genazzano, il Sindaco perde la maggioranza. Arriva il commissario

Matteo Palamidesse

Rispondi

Questo sito utilizza i cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione. Accetta Più info