Home » Pomezia, panico in un condominio arrestato dai Carabinieri uomo armato di accetta
Cronaca

Pomezia, panico in un condominio arrestato dai Carabinieri uomo armato di accetta

L’uomo di origini marocchine armato di coltello ha gettato nel panico un intero condominio di Pomezia armato di accetta.

È un 43enne di origini marocchine l’uomo che ha gettato nel panico un condominio di Pomezia in via Federico Fellini andando in giro armato di accetta.

Per fermare l’uomo è stato necessario il coraggio di un altro condominio che gli ha lanciato addosso uno sgabello che lo ha tramortito facendolo cadere e battere la testa.
Sul posto sono intervenuti anche i cCrabinieri. Il marocchino invece è stato trasportato d’urgenza in ospedale per essere operato alla testa ferita nella caduta. Al momento non si conosce l’identità dell’uomo.

Related posts

La truffa del tampone. Il nuovo sistema escogitato per raggirare anziani e famiglie

Matteo Palamidesse

Il Carosello Storico dei Rioni di Cori: ottanta anni di rievocazioni storiche

Matteo Palamidesse

Euro 2016: Italia-Svezia 1-0. L’Italia passa il turno

Matteo Palamidesse

Rispondi

Questo sito utilizza i cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione. Accetta Più info