Home » Palestrina: branco di cani vaga per la città. Le segnalazioni e le azioni del comune
Cronaca

Palestrina: branco di cani vaga per la città. Le segnalazioni e le azioni del comune

Dopo varie segnalazioni giunte dai cittadini il Comune di Palestrina attiva la procedura per la messa in sicurezza degli animali.

“Sono animali docili, ma certo facendo branco il pericolo può esserci. Per questo abbiamo avviato la procedura con la Polizia Locale e con la Asl per accalappiarli e risalire al padrone, se ne hanno” ci conferma l’Assessore della Città di Palestrina, Sandro Faraglia.

Sono molte le voci che si rincorrono su chi sia il proprietario degli animali, ma ad oggi la vera difficoltà sarà prenderli e portarli in un luogo sicuro. Facendo branco e spostandosi non sarà facile accalappiarli tutti insieme. All’azione sarà deputato l’ufficio preposto della Asl Rm5.

“Non sappiamo di chi siano e questo lo scopriremo solo se saranno dotati di microchip. Certo, lasciare liberi 10-12 cani di quella taglia è un problema per l’animale, per i cittadini e per gli automobilisti”.

Sconcerto ha destato un articolo comparso sulle pagine social inerenti la Città di Palestrina. Solo il titolo avrebbe potuto far pensare a un film horror.

” Palestrina. Spaventoso branco di cani si aggira di notte” questo il titolo dell’articolo, che se non fosse sintatticamente dubbio sarebbe piuttosto comico. In redazione ci arriva in merito una segnalazione: nell’articolo comparirebbe una fotografia “quella da noi utilizzata) scattata da un nostro lettore, rimasto piuttosto infastidito dal contenuto e dal titolo del pezzo comparso sul blog Informare H24 (ad oggi non ci è noto chi vi sia dietro quelle parole, né è possibile arrivarvi a causa dell’assenza di qualsiasi riferimento legale).

Related posts

Torricola, investimento mortale sulla linea Roma-Formia-Napoli. Attivati bus sostitutivi

Redazione Numerozero

Lazio, numero antiviolenza donne su scontrini e buste

Matteo Palamidesse

Labico: la Farmacia comunale diventa realtà

Redazione Numerozero

Rispondi

Questo sito utilizza i cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione. Accetta Più info