Home » Metro Laurentina, dipendente Atac accoltellato
Cronaca

Metro Laurentina, dipendente Atac accoltellato

Un dipendente Atac di 53 anni è stato accoltellato ieri sera presso la stazione Metro Laurentina, dopo essere intervenuto in difesa di una donna oggetto di molestie sessuali.

L’uomo, un romeno, stava importunando una connazionale con apprezzamenti pesanti all’einterno della stazione Metro Laurentina, mettendo in evidente difficoltà la donna.

La persistenza delle molestie ha fatto intervenire il dipendente Atac; dalle parole si è passati subito ai fatti: il senza tetto ha sferrato più fendenti al collo, al torace, all’addome ed alle braccia del dipendente Atac, per poi fuggire.

Il 53enne, rimasto a terra nella stazione Metro Laurentina,  è stato trasportato subito in codice rosso al Sant’Eugenio, ora è in prognosi riservata ma non in pericolo di vita.

L’aggressore, pur cercando di far sparire il coltello, è stato arrestato ed ora è a disposizione dell’autorità giudiziaria.

Related posts

Articolo Nove: gli appuntamenti di fine ottobre e inizio novembre

Luca Casale

Maxi operazione ‘ndrangheta: arrestato Domenico Kappler

Matteo Palamidesse

Comitati e associazioni per la sanità pubblica in piazza. Le reazioni

Redazione Numerozero

Rispondi

Questo sito utilizza i cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione. Accetta Più info