Home » Mercatini agli Scacciati, Palestrina da il via alle feste di Natale
Eventi

Mercatini agli Scacciati, Palestrina da il via alle feste di Natale

I Mercatini di Natale. Oggi dalle 10.30
I Mercatini di Natale. Oggi dalle 10.30
Con l’apertura dei mercatini di Natale, all’interno degli spazi di “Al Portico di Fortuna” si inaugurano le attività per le festività natalizie di Palestrina. Una festa che coinvolge tutto il quartiere degli Scacciati, con attività per grandi e piccini.
I Mercatini di Natale. Oggi dalle 10.30
I Mercatini di Natale. Oggi dalle 10.30

MERCATINI DI NATALE

Natale a Palestrina. Oggi dalle 10.30 alle 17.30 all’interno del “Portico di Fortuna” prenderà vita il “Mercatino di Via Barberini“. Produzioni artigianali create da hobbisti ed artigiani, fantastiche creazioni per i regali di Natale.

YARN BOMBING

Ma che cos’è? Lo “Yarn Bombing” è una forma di arte di strada in cui il filo – lavorato a maglia, all’uncinetto, o “avvolto” – decora un oggetto in uno spazio pubblico o privato. Oggi alle 17.00 presso il Piazzale San Francesco, verrà inaugurata l’opera di yarn bombing natalizio a cura di “Un filo che unisce Palestrina”, che farà da cornice colorata per tutte le festività.

Una forma di yarn bombing. Credit: Artvibes
Una forma di yarn bombing. Credit: Artvibes

ANIMAZIONI PER BAMBINI

Oggi dalle 10.30 alle 12.30 negli spazi di “Al Portico di Fortuna” l’animazione per bambini a cura di Animazione Pescebaleno e il Truccabimbi di Sara.

Nel pomeriggio, si prosegue, alle 15.00, presso il Convento di San Francesco, torna l’Animazione Pescebaleno e il Mercatino Solidale.

PRESEPI NEL CHIOSTRO

Presepi nel Chiostro. Una delle opere esposte qualche anno fa.
Presepi nel Chiostro. Una delle opere esposte qualche anno fa.

Uno degli appuntamenti da non perdere. Giunto alla sua 18esima edizione, la mostra dei presepi verrà inaugurata oggi pomeriggio alle ore 18.00. Un’occasione speciale per vedere da vicino e godere di innumerevoli opere di arte presenile, fatte a mano da decine di presepisti locali.

 

Related posts

Sciopero Ugl trasporti a Roma, rallentamenti e disagi

Matteo Palamidesse

Tsunami CEP. I lavoratori: “Da mesi siamo senza stipendio!”

Redazione Numerozero

Giulio Fiacchi, uno chef ne “La Credenza”

Redazione Numerozero

Rispondi

Questo sito utilizza i cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione. Accetta Più info