Home » Labico, differenziare diventa facile e divertente con l’App Junker
Eventi

Labico, differenziare diventa facile e divertente con l’App Junker

Grazie alla collaborazione del Consorzio Minerva, dal 30 luglio 2020 è attiva per il Comune di Labico l’applicazione Junker, disponibile su Android ed Apple, che riconosce con un solo clic quello che stiamo gettando e ci dice come fare secondo la normativa del nostro territorio. 

Come funziona: scansionando il codice a barre del prodotto o dell’imballaggio, Junker lo riconosce grazie ad un database interno di oltre 1 milione e mezzo di prodotti e ne indica la scomposizione nelle materie prime e i bidoni a cui sono destinati. Un database ‘in progress’ che viene aggiornato quotidianamente anche grazie al contributo degli utenti: se il prodotto scansionato non viene riconosciuto, l’utente può trasmettere alla app la foto del prodotto e ricevere la risposta in tempo reale, mentre la referenza viene aggiunta a quelle esistenti. Uno strumento collaborativo perfettamente in linea con la filosofia delle smart cities.

JUNKER è a disposizione gratuitamente per tutti, e dà anche la possibilità all’amministrazione di comunicare direttamente molte altre informazioni: ubicazione dei punti di raccolta, percorsi, calendari del porta a porta, indicazioni per i rifiuti speciali.

Dichiara l’assessore all’ambiente, Maurizio Spezzano:

“Ci siamo posti un obiettivo ambizioso: ridurre il conferimento in discarica, aumentare la quantità di porzione differenziata, migliorare servizio e comunicazione, ma soprattutto risparmiare. In più vogliamo togliere l’alibi a chi non collabora attivamente.

Per rendere effettivo il servizio, basta scaricare l’applicazione e, in presenza di dubbio, verificare di aver differenziato correttamente. Se lo utilizziamo tutti, aumenteranno i benefici per la comunità. Grazie, avanti così, facciamo Labico più bello e decoroso.”

Prosegue la Capogruppo di maggioranza, Giulia Lorenzon:

“L’ambiente è uno dei temi più cari a questa maggioranza e viene da sé la necessità di continuare ad investire sugli strumenti che possano facilitare la comunicazione con i cittadini di tutte le fasce di età. Un’applicazione come Junker, facile, immediata, divertente, può essere un mezzo per far crescere la consapevolezza di tutti sui rifiuti che produciamo e spronarci a differenziare in modo sempre più corretto, a beneficio della comunità”

Conclude il Sindaco, Danilo Giovannoli:

“È importantissimo differenziare bene, per farlo bisogna implementare comunicazione e strumenti a disposizione della cittadinanza.

Questa app è perfetta: disponibile per ogni smartphone, gratuita, facile da utilizzare. A portata di mano per ogni dubbio.

Scaricatela e aiutateci a diffondere questa opportunità: sarà un beneficio per il servizio e per l’ambiente.”

L’applicazione è scaricabile al link: https://bit.ly/2Iz61jR

Related posts

Roma Termini, steso sui binari per arresto cardiaco, salvato da un ispettore di Polizia

Luca Casale

Palestrina Archeologica, atleti di corsa nella storia

Redazione Numerozero

Presa di posizione dei docenti del Liceo di Zagarolo: “no all’altalena di percentuali in presenza e turnazioni”

Redazione Numerozero

Rispondi

Questo sito utilizza i cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione. Accetta Più info