Home » Labico, differenziare diventa facile e divertente con l’App Junker
Eventi

Labico, differenziare diventa facile e divertente con l’App Junker

Grazie alla collaborazione del Consorzio Minerva, dal 30 luglio 2020 è attiva per il Comune di Labico l’applicazione Junker, disponibile su Android ed Apple, che riconosce con un solo clic quello che stiamo gettando e ci dice come fare secondo la normativa del nostro territorio. 

Come funziona: scansionando il codice a barre del prodotto o dell’imballaggio, Junker lo riconosce grazie ad un database interno di oltre 1 milione e mezzo di prodotti e ne indica la scomposizione nelle materie prime e i bidoni a cui sono destinati. Un database ‘in progress’ che viene aggiornato quotidianamente anche grazie al contributo degli utenti: se il prodotto scansionato non viene riconosciuto, l’utente può trasmettere alla app la foto del prodotto e ricevere la risposta in tempo reale, mentre la referenza viene aggiunta a quelle esistenti. Uno strumento collaborativo perfettamente in linea con la filosofia delle smart cities.

JUNKER è a disposizione gratuitamente per tutti, e dà anche la possibilità all’amministrazione di comunicare direttamente molte altre informazioni: ubicazione dei punti di raccolta, percorsi, calendari del porta a porta, indicazioni per i rifiuti speciali.

Dichiara l’assessore all’ambiente, Maurizio Spezzano:

“Ci siamo posti un obiettivo ambizioso: ridurre il conferimento in discarica, aumentare la quantità di porzione differenziata, migliorare servizio e comunicazione, ma soprattutto risparmiare. In più vogliamo togliere l’alibi a chi non collabora attivamente.

Per rendere effettivo il servizio, basta scaricare l’applicazione e, in presenza di dubbio, verificare di aver differenziato correttamente. Se lo utilizziamo tutti, aumenteranno i benefici per la comunità. Grazie, avanti così, facciamo Labico più bello e decoroso.”

Prosegue la Capogruppo di maggioranza, Giulia Lorenzon:

“L’ambiente è uno dei temi più cari a questa maggioranza e viene da sé la necessità di continuare ad investire sugli strumenti che possano facilitare la comunicazione con i cittadini di tutte le fasce di età. Un’applicazione come Junker, facile, immediata, divertente, può essere un mezzo per far crescere la consapevolezza di tutti sui rifiuti che produciamo e spronarci a differenziare in modo sempre più corretto, a beneficio della comunità”

Conclude il Sindaco, Danilo Giovannoli:

“È importantissimo differenziare bene, per farlo bisogna implementare comunicazione e strumenti a disposizione della cittadinanza.

Questa app è perfetta: disponibile per ogni smartphone, gratuita, facile da utilizzare. A portata di mano per ogni dubbio.

Scaricatela e aiutateci a diffondere questa opportunità: sarà un beneficio per il servizio e per l’ambiente.”

L’applicazione è scaricabile al link: https://bit.ly/2Iz61jR

Related posts

Roma, violenza su donna incinta. Arrestati due romeni

Matteo Palamidesse

Verso un gemellaggio tra San Cesareo e Capranica Prenestina?

Redazione Numerozero

Inquinamento elettromagnetico, ordinanza di abbattimento di un’antenna a Monte Compatri

Redazione Numerozero

Rispondi

Questo sito utilizza i cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione. Accetta Più info