Home » Il Pd di Rocca di Papa a Cimino: “Contro i rifiuti non serve demagogia ma battaglie concrete”
Cronaca

Il Pd di Rocca di Papa a Cimino: “Contro i rifiuti non serve demagogia ma battaglie concrete”

vice sindaca reggente Rocca di Papa

Sulla questione rifiuti Il Partito Democratico contesta alla sindaca l’isolamento, rispetto a tutti i sindaci della provincia, e di aver scelto luogo, data e orario sbagliati per una protesta fine a se stessa

Il Partito Democratico di Rocca di Papa, in una nota, accusa la sindaca “reggente”, Veronica Cimino, di una politica dell’apparire inefficace, se non controproducente, rispetto al “bene comune” della comunità di Rocca di Papa. Con tempi ben diversi da tutti i sindaci della Città Metropolitana, coalizzati contro la Capitale nel difendere i territori dal potenziale assalto della monnezza romana, la Cimino ha scelto infatti la giornata di ieri per protestare, con pochi accoliti, sotto la Regione Lazio “per scongiurare ogni possibilità di installazione di siti di trasferenza dei rifiuti di Roma Capitale sul territorio della cittadina dei Castelli”.

“Il No ai rifiuti di Roma – denuncia il Partito Democratico di Rocca di Papa – va affermato con forza e non con l’approssimazione di chi, come la sindaca Cimino, sbaglia addirittura luogo, giorno e orario della protesta. Dov’era Cimino il 27 novembre, quando 34 sindaci della Provincia di Roma hanno firmato un documento per dire NO ai rifiuti di Roma? Dov’era Cimino quando gli stessi sindaci hanno manifestato, tutti insieme, in aula Giulio Cesare al Campidoglio? Noi ribadiamo con forza il NO ai rifiuti di Roma e chiediamo alla sindaca Cimino, e alla sparuta compagnia che le sta ancora accanto, di essere più seri e non strumentalizzare a fini elettorali anche temi di fondamentale importanza per tutta la nostra comunità”. “La Cimino ricordi – conclude il PD – che le battaglie si combattono nei luoghi, nei giorni e negli orari giusti”.

Related posts

Zagarolo, positiva l’attività di verifica e prevenzione post-sisma

Redazione Numerozero

Prenestino, svegliato e picchiato dal ladro durante la rapina

Luca Casale

Artena, si ferisce con una motosega e si frattura una gamba: 19enne in codice rosso

Redazione Numerozero

Rispondi

Questo sito utilizza i cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione. Accetta Più info