Home » Donna cade in un dirupo a Zagarolo (Valle Martella), salvata dai carabinieri
Cronaca

Donna cade in un dirupo a Zagarolo (Valle Martella), salvata dai carabinieri

Una donna di 38 anni è caduta ieri sera in un dirupo in zona Valle Martella. Soccorsa dai carabinieri accorsi sul luogo. Trasportata in ospedale, con trauma cranico ed escoriazioni.

Valle Martella. Dopo essere scesa alla fermata dell’autobus, ha imboccato una scorciatoia verso casa, senza accorgersi di un dirupo. Dopo la caduta, è riuscita però a chiamare i carabinieri.

Accorsi sul luogo dell’incidente, in zona Valle Martella, hanno soccorso la donna, tirandola fuori e prestandole le prime cure.

Portata in ospedale ha riscontrato un lieve trauma cranico, varie escoriazioni e tanta paura.

La donna originaria di Empoli, e residente a Valle Martella, lavora a Roma, di giorno in un call center e di sera in un bar. Proprio a ritorno dal bar, intorno alle 21.00, scesa dal Cotral, è scivolata in un fosso per circa sei metri.

Riuscita a chiamare i carabinieri, in un quarto d’ora ha visto la volante arrivare. Senza aspettare i vigili del fuoco e l’ambulanza i due appuntati scelti (Franco e Carlo) hanno tratto in salvo la donna per poi affidarla agli uomini del 118 che l’hanno condotta presso l’Ospedale di Palestrina.

Alla fine il tutto si è risolto nel migliore dei modi, con tanto di ringraziamenti da parte della donna ai due carabinieri.

 

Related posts

“No allo smantellamento dell’ospedale di Palestrina”

Redazione Numerozero

Il Convento di San Francesco torna a vivere, per Palestrina e con la città

Redazione Numerozero

Arrivata l’antenna 5g a Carchitti

Matteo Palamidesse

Rispondi

Questo sito utilizza i cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione. Accetta Più info