Home » Colleferro: nasce ITS Academy, a scuola di mobilità e logistica
Cronaca

Colleferro: nasce ITS Academy, a scuola di mobilità e logistica

Colleferro: nasce ITS Academy, a scuola di mobilità e logistica
Colleferro: nasce ITS Academy, a scuola di mobilità e logistica

Presentata la fondazione ITS Academy Logistica 4.0, l’Istituto Tecnico Superiore per le nuove tecnologie per la mobilità e la gestione dell’infomobilità ed infrastrutture logistiche.

Il nuovo polo di formazione finanziato dalla Regione Lazio sarà attivo da ottobre e vede tra i fondatori i Comuni di Colleferro e Fara Sabina, l’IIS Aldo Moro di Fara in Sabina, l’ITIS S. Cannizzaro di Colleferro, il Dipartimento di Ingegneria dell’Informazione, Elettronica e Telecomunicazioni (DIET) dell’Università La Sapienza, l’Università degli Studi della Tuscia e due enti formativi accreditati, C. T. S. Academy Srl insieme a Per Formare Srl.

Hanno aderito importanti aziende del territorio tra cui Amazon. 

Tra i presenti alla conferenza stampa la Consigliera Regionale Eleonora Mattia, il Sindaco di Colleferro Pierluigi Sanna, l’Assessora all’istruzione e formazione Diana Stanzani, il Presidente della Fondazione ITS Angelo Giovanni Ientile, il Dirigente Scolastico dell’ITIS Cannizzaro Alberto Rocchi e il Prof. Andrea Campagna.“Un’offerta formativa altamente specializzata e focalizzata sulle nuove competenze, oltre che aderente alle esigenze del territorio: questo è ciò che da ottobre la nuova ITS Academy Logistica 4.0 – la prima della Regione a coinvolgere due province -metterà a disposizione di un ampio quadrante coinvolgendo migliaia di ragazzi e ragazze dopo il diploma, in alternativa ai percorsi universitari.

La risposta di una comunità che si mobilità facendo rete – tra istituzioni, scuole, tessuto produttivo – per dare risposte concrete alle difficoltà di un territorio già classificato come area di crisi complessa e dove la pandemia ha avuto un pesante impatto” dichiara Eleonora Mattia, Presidente IX Commissione lavoro Consiglio regionale del Lazio.

“Le statistiche mostrano come circa il 90% degli ex studenti e studentesse di istituti similari sono occupati entro i due anni dalla fine del percorso formativo.

Noi abbiamo voluto cogliere questa sfida partendo dalle esigenze delle aziende locali – che sono state coinvolte nella selezione dei profili da formare – accompagnando così l’incontro tra domanda e offerta sul territorio e dando possibilità concrete ai giovani e le giovani.

Un sistema educativo e formativo carente accresce divari e ostacola la crescita personale e collettiva, per questo investire sulla scuola – conclude Mattia – è un atto di giustizia sociale che rende maggiormente consapevoli e pronti ad affrontare le sfide del futuro i cittadini e le cittadine, a partire dai giovani e giovanissimi”. 

“Tra gli obiettivi dell’Amministrazione comunale di Colleferrodichiarano il Sindaco di Colleferro, Pierluigi Sanna e l’Assessora all’istruzione e formazione, Diana Stanzanic’è la volontà di rafforzare il sistema delle conoscenze e delle competenze specializzate attraverso la creazione di un polo formativo di eccellenza a sostegno della domanda di innovazione tecnologica e gestionale proveniente dai settori produttivi strategici.

In questo senso l’ITS Academy Logistica 4,0, in quanto percorso di specializzazione tecnica post diploma, è la soluzione ottimale per quelle aree tecnologiche considerate prioritarie per lo sviluppo economico e la competitività del Paese e risponde pienamente a questo obiettivo”.

Leggi anche:

L’Outlet di Valmontone dona tv per i pazienti per l’Ospedale Leopoldo Parodi Delfino di Colleferro

Related posts

A Valmontone si rinnova il gemellaggio con la città spagnola Benifaio

Matteo Palamidesse

La truffa del tampone. Il nuovo sistema escogitato per raggirare anziani e famiglie

Matteo Palamidesse

Valmontone: creata l’associazione che gestirà “L’Arte da bere-Le dimore del vino”

Redazione Numerozero

Rispondi

Questo sito utilizza i cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione. Accetta Più info