Home » Nel weekend a Zagarolo III edizione di WineExpo
Primo Piano

Nel weekend a Zagarolo III edizione di WineExpo

Wine Expo Zagarolo
un momento dell'edizione 2015

Zagarolo – Sabato 18 e domenica 19 giugno terza edizione di “Wine Expo”.

E’ l’evento sulle eccellenze enologiche italiane. Cornice della kermesse le sale affrescate di Palazzo Rospigliosi, dimora storica dei Principi Colonna a circa 25 km da Roma.

Saranno 8 le sale espositive dove produttori e sommelier spiegheranno e faranno degustare i propri vini. Un itinerario del gusto che attraverserà tutte le regioni del nostro Paese.

Non mancheranno seminari, workshop e approfondimenti in un unico filo conduttore. L’idea è fare di Wine Expo un punto di riferimento per aziende, professionisti, esperti del settore e semplici appassionati.

“I numeri dello scorso anno saranno quasi doppiati da quelli della terza edizione. – spiega Maurizio Panzironi, curatore di Wine Expo. – Anche per quest’anno abbiamo mantenuto la stessa formula. All’ingresso i visitatori riceveranno un calice di vetro che potranno utilizzare per l’itinerario degustativo tra le sale del Palazzo. Accanto ai produttori vitivinicoli prenderanno posto alcuni tra i birrifici più famosi del Lazio”.

L’apertura del “Wine Expo” è prevista per le ore 16.00 e la chiusura per le ore 23.00. Il biglietto d’ingresso è fissato a 5,00€ con il calice di proprietà del visitatore.

“Come risultato del Wine Expo, Zagarolo diventa vetrina di produttori vitivinicoli italiani. Perché, aggiunge il sindaco Lorenzo Piazzai, la nostra nazione sarà rappresentata da Nord a Sud. Tuttavia l’itinerario, attraverso 30 etichette, mostrerà il meglio del vino nostrano. Imperdibili i workshop e i seminari per approfondire al meglio significati, profumi e sapori.

Related posts

Ripartenza, un rebus tra la necessità di lavorare e il preservare la sicurezza sanitaria

Matteo Palamidesse

Nella settimana Santa 120 persone arrestate dai carabinieri della provincia di Roma

Redazione Numerozero

“Ripartiremo con maggiore responsabilità”. Cronaca di una quarantena in questo tempo sospeso.

Redazione Numerozero

Rispondi

Questo sito utilizza i cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione. Accetta Più info