Home » Prima vittoria per l’Asd Amici della pallacanestro Palestrina
Sport

Prima vittoria per l’Asd Amici della pallacanestro Palestrina

di Massimiliano Rosicarelli
Sconfitta di misura all’esordio, la squadra allenata da Maurizio Rossi conquista in trasferta i suoi primi due punti della stagione.

Pronto riscatto dell’ Asd Amici della pallacanestro, a Palestrina, targata Vini D’Offizi Lulli, sul difficile parquet di Colonna, dopo una gara agonisticamente combattuta, vinta dal team di coach Rossi soltanto nei minuti finali col punteggio di 56 a 68.
Nel primo quarto buona partenza dei prenestini, che piazzano un parziale di 4 a 10 (al 3′) col trio Perna-Di Paola-Libianchi. Coach Tufano chiama time out e passa alla difesa individuale, cogliendo al rientro in campo un contro parziale di 9 a 3 a firma di un’ incontenibile Piroli (5 pt) e Aniballi (4 pt), che riportano la gara sul 13 a 13.
Nei minuti finali il punteggio è in costante equilibrio, per i prenestini solo tiri liberi con Maiolo (2/2) e Pennacchiotti (½) per un finale di quarto sul16 a 15.
Nella seconda frazione coach Rossi inizia le rotazioni, i canestri di Cervini e Di Paola limitano l’ulteriore allungo dei locali di 8 a 4, con Taddei (4 pt ) e Piroli (3 pt).

Sul punteggio di 24 a 18 è il turno di coach Rossi a fermare il gioco e riordinare le idee, i canestri di Maiolo e Cicerchia riducono lo svantaggio di metà gara sul 25 a 22.

Il terzo quarto inizia con un parziale di 18 a 4 per i prenestini, grazie alla migliore scelta dei tiri, le triple di Maiolo e Di Paola unitamente ai 7 punti di Perna, cresce anche la difesa sia nei rimbalzi di Pennacchiotti (5) e nei recuperi di Aleandri (4) il risultato si ribalta sul 27 a 40 dopo 4 minuti di gioco. Il Coach è costretto e fermare il gioco e allunga la difesa individuale a tutto campo, che non produce effetti positivi, i prenestini non si scompongono e subiscono anche due falli antisportivi su Perna e Cervini (3/4 della lunetta per loro) e si erge a protagonista Di Paola con 2 triple da 7 metri.

Per i locali il duo Piroli-Aniballi è attivo in attacco è si conquista falli e 5 tiri liberi complessivi, la tripla di Taddei nei secondi finali fissa il punteggio sul 37 a 50.

L’ultimo quarto inizia con un gioco da 4 punti di Maiolo, altra sospensione di coach Tufano, che accentua la difesa tutto campo, questa volta con esiti positivi, che mettono in difficoltà i prenestini che smarriscono la via del canestro e soffrono anche in difesa con annesso fallo antisportivo a Perna, il parziale a favore del locali è di 10 a 0 a firma Piroli (4 liberi) e i canestri di Calascibetta e Savino.
La gara si riapre sul 50 a 54, a ridare un po’ di discontinuità ci pensa un freddo Di Paola con un 4/4 dalla lunetta. La gara va ai limiti dell’agonismo, gli arbitri decidono di tenerla in pugno con la doppia espulsione di Calascibetta e Maiolo.

Finita la fase concitata prosegue un duello tra Di Paola e la difesa locale, il prenestino con 5 tiri liberi e l’aiuto di Pennacchiotti che domina l’area difensiva, riportano il vantaggio sul più 10 (54 a 64), nel finale i canestri di Libianchi e Andreoli fermano il tabellone sul 56 a 68.

A fine gara le dichiarazioni di coach Rossi, visibilmente soddisfatto “questa sera abbiamo dato prova del valore della squadra, sul più 15 abbiamo commesso l’errore di credere chiusa la gara e smettere di giocare, poi la grande reazione nei minuti finali che testimonia la capacità di credere nella vittoria finale”.

TABELLINI DELLA GARA: 56 A 68 (16/15-9/7-13/28-18/18)
ARBITRI: Panatta e Pastore
COLONNA: Piroli 22- Perrone 10- Aniballi 7- Taddei 7-Calascibetta 4-Ranallo 4-Savina 2-Caruso 1-Rapisarda 1-Picco-Rulli-Torelli.
Allenatore: Tufano
PALESTRINA: Di Paola 22-Perna 13-Maiolo 11-Pennacchiotti 7-Cervini 6-Libianchi 4-Andreoli 2-Cicerchia 2-Alenadri.
Allenatore Rossi.

Statistiche Palestrina: tiri da 2 pt  15/42 ( 35,70% ) tiri da 3 pt 5/24 ( 20,80) tiri libri  22/32 ( 68,80) rimbalzi 32 ( 21 dif. 11 off ) palle rec, 15-palle perse 14-falli fatti 19 falli subiti 24.

Related posts

Ben trenta nuovi medici in servizio sulla Asl Roma 5

Redazione Numerozero

Palestrina, la “Mameli” chiude le porte, il Comune corre ai ripari

Matteo Palamidesse

Basket playoff serie B: domenica a Palestrina arriva Bisceglie

Redazione Numerozero

Rispondi

Questo sito utilizza i cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione. Accetta Più info