Home » Palestrina, tromba d’aria scoperchia capannoni al Pip
Ultimi articoli

Palestrina, tromba d’aria scoperchia capannoni al Pip

Intorno alle 15.45 di oggi, una tromba d’aria si è abbattuta su Palestrina.

Ingenti i danni per alcune attività del Pip, il tetto di alcuni capannoni è stato divelto da ed il materiale di copertura scaraventato a decine di metri di distanza..

Oltre lo spavento dei proprietari e dei dipendenti a lavoro, la rassegnazione di fronte il danneggiamento dei capannoni e dei macchinari ivi contenuti.

Accorsi i Vigili del Fuoco per gli accertamenti del caso e per lo sgombero delle macerie, hanno proceduto alla verbalizzazione dei danni ed alle verifiche degli stabili.

“Ero intento a lavorare quando ho sentito un boato pazzesco. Sono uscito dalla cella frogorifera ed ho visto che una parte del tetto era stata completamente smantellata” ci dice concitato al telefono uno dei lavoratori di una delle attività colpite dall’evento straordinario.

Per ora i capannoni coinvolti sono quelli ospitanti Centro Gomme 2000 e il deposito dei Fratelli De Prosperis.

Ulteriori accertamenti sono in corso.

Related posts

A Palestrina Luci su fortuna: 12 serate nella terrazza del tempio

Redazione Numerozero

Albano: picchia la moglie ed i figli, poi si scaglia contro gli agenti di polizia

Matteo Palamidesse

La Cisl Medici Lazio lancia l’allarme: a che serve fare migliaia di tamponi se poi non si riesce a tracciare?

Redazione Numerozero

Rispondi

Questo sito utilizza i cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione. Accetta Più info