Home » Zagarolo, 26enne arrestata con 15000 euro falsi
Cronaca

Zagarolo, 26enne arrestata con 15000 euro falsi

Una donna di 26 anni, residente a Zagarolo è stata arrestata dai Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Palestrina per aver tentato di fare acquisti con banconote false.

Zagarolo. La donna aveva addosso 2000 euro falsi occultati nel vestiario, durante la perquisizione presso l’abitazione sono  stati ritrovati altri 12800 euro falsi, suddivise in banconote dello stesso taglio e numero di serie, una stampante ad alta definizione.

L’arresto dopo la segnalazione da parte di alcuni commercianti di Zagarolo, dopo che la donna aveva tentato acquisti presso i loro esercizi con pezzi da 20 euro falsi.

La Procura di tivoli ha disposto gli arresti domiciliari per la donna, in attesa di convalida.

Related posts

L’Italia si ferma. Le disposizioni per il Covid-19. Scarica il PDF per gli spostamenti

Matteo Palamidesse

Palestrina piange Benedetta, volata via troppo presto

Redazione Numerozero

Cisl Medici Lazio: “Occorre convincere a vaccinarsi sulla base dei dati scientifici. No all’imposizione”

Redazione Numerozero

Rispondi

Questo sito utilizza i cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione. Accetta Più info