Home » Stazione Termini, la rampa per i disabili c’è, ma è bloccata
Cronaca

Stazione Termini, la rampa per i disabili c’è, ma è bloccata

Non saremmo qui a parlarne se la rampa che sta facendo il giro dei social, destando la curiosità di turisti, cittadini e pendolari non avesse fatto il giro del mondo. Una rampa per disabili, a Piazza Cinquecento, incrocio via D’Azeglio, bloccata non dagli incauti automobilisti romani, ma da una barriera in ferro del comune.

Sono state decine le segnalazioni inviate al comune, che ad oggi non hanno ricevuto alcuna risposta. C’è chi si chiede chi abbia mai montato quella barriera, e se nell’atto non si sia chiesto cosa ci facesse una barriera davanti una rampa per disabili.

Inutile dire, che durante questi mesi in cui la rampa è rimasta bloccata, i soliti furbetti abbiano pensato bene di sfruttare l’occasione per parcheggiare i propri motocicli in prossimità dello scivolo, ma i ristoratori della zona ormai indicano la barriera in ferro come il “monumento alla stupidità umana” di Roma.

Una barriera architettonica davanti uno strumento da utilizzare per superarle. Se non fossimo di fronte il fatto, potrebbe apparire una beffa, uno scherzo.

Un fatto che sta facendo discutere molto sui sociale e non solo, portando a galla le mille falle di una città che stenta a tornare a galla.

Credit Photo: Fotografia presa da Twitter

 

Related posts

Frascati, coppia di 40enni arrestata per spaccio di stupefacenti

Matteo Palamidesse

Civitavecchia, getta eroina dal finestrino della macchina alla vista della Polizia: arrestato 43enne

Redazione Numerozero

Festival della Gioia e del BenEssere 2019

Matteo Palamidesse

Rispondi

Questo sito utilizza i cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione. Accetta Più info