Home » Rocca di Cave, ritrovato ordigno militare
Territorio

Rocca di Cave, ritrovato ordigno militare

RItrovato ordigno militare a Rocca di Cave
RItrovato ordigno militare a Rocca di Cave

Si rende noto che martedì 12 luglio il Comune di Rocca di Cave verrà interessato da operazioni di despolettamento di un ordigno bellico rinvenuto all’interno di un terreno di campagna, nel comune di Rocca di Cave e molto distante dalla Strada Provinciale 24/C.

Per motivi di sicurezza, per garantire la celerità delle operazioni ed al fine di non creare intralcio agli interventi di rimozione dell’ordigno si informa la cittadinanza, che per il giorno 12 luglio dalle ore 09,30 alle ore 15,30 non si potrà circolare né con automezzi né a piedi nelle seguenti zone:

1) Strada Provinciale 58/ A da località Monte Arzillo in direzione Capranica Prenestina;

2) Da Via di Valle Pantana in direzione Capranica Prenestina.

Si comunica, inoltre, ai residenti di località Montagnozza, che dovranno rimanere chiusi all’interno delle proprie abitazioni dalle ore 09,30 alle ore 15,30 stante l’interdizione totale del traffico in tale intervallo temporale, come da ordinanza del Prefetto della Provincia di Roma.

Si precisa che tali misure sono soltanto a scopo cautelativo e quindi è necessario non allarmarsi.

Le operazioni saranno curate dal VI Reggimento Genio Pionieri.
Restiamo a disposizione per ulteriori chiarimenti.
Con i migliori saluti

Il Sindaco di Castel San Pietro Romano
Dott. Gianpaolo Nardi

Riceviamo e pubblichiamo

Related posts

Violenza gratuita in una partita di basket: trauma cranico e 8 punti di sutura

Redazione Numerozero

“Zagarolo e le strade dell’artigianato”

Matteo Palamidesse

Air Fire Valmontone corsaro espugna Scauri e cala il poker

Redazione Numerozero

Rispondi

Questo sito utilizza i cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione. Accetta Più info