Home » NNDR per Mark Sandman
Eventi

NNDR per Mark Sandman

NNDR per Mark Sandman: domani 3 Luglio al Parco Barberini dalle ore 20.00

30 anni dalla prima edizione di Nel Nome del Rock a Parco Barberini, nel lontano 1989, alcuni di noi c’erano gia, altri si sono appassionati al festival negli anni e ne hanno fatto una ragione di vita.

20 anni fa, il 3 Luglio del 1999, ci lasciava sul palco di Nel Nome del Rock Mark Sandman, cantante e leader dei Morphine, band di Boston unica nel suo genere, caratterizzata da un suono portato avanti da un sax baritono, una batteria e un basso a due corde suonato con la slide e dalla voce di Mark Sandman che univa tutto come per magia. Insieme, Mark Sandman, Dana Colley e Billy Conway (e Jerome Deupree, primo batterista della band) avevano creato qualcosa di veramente unico.

Mark ci ha lasciati a soli 47 anni per un infarto, segnando la fine della band Morphine e segnando un cambiamento nelle vite di tutte le persone presenti e di molte persone legate alla band in tutto il mondo.

Questa tragedia e’ riuscita ad unire un mondo musicale piu di quanto abbia potuto dividerlo, progetti paralleli, nuove band, tributi ai Morphine e a Mark sono ancora presenti in giro per il mondo, Dana Colley porta ancora avanti la musica sua e di Mark con il progetto Vapors of Morphine, insomma l’amore per i Morphine e’ tutt’altro che scemato e in questo giorno triste noi vogliamo unirci nella nostra casa natale, Parco Barberini e commemorare al meglio un artista unico e questa data che ha cambiato tutto.

Ci troviamo ora, a 20 anni dalla scomparsa con tanta voglia di ricordare questo grandissimo musicista e questa band unica.

Grazie ai Blocco 24, Pax Sensuum, VAN DER ROHE e Vinnie Jonez Band, talenti locali cresciuti a “pane e Nel Nome del Rock”, vicini al festival dal giorno zero, ci si ritroverà domani 3 Luglio a Parco Barberini per far suonare ancora una volta Parco Barberini, a distanza di 30 anni dalla prima volta e a 20 anni da quella tragica notte.

Nel Nome Del Rock quest’anno non si terra’ e gli organizzatori ci tengono a precisare che questo non sara’ il festival Nel Nome del Rock.
E’ una serata dedicata a Mark Sandman, ai Morphine e ai 30 anni del festival.

Non avremo palco, luci fighissime e niente di quello a cui ci hanno abituato negli anni. Avremo però delle band fortissime che suoneranno a terra con un impianto audio come sempre all’altezza di NNDR, vicini al pubblico, un ritorno alle origini per il festival, con solo band locali e la sola passione di far suonare questo parco stupendo.

Come sempre, l’ingresso sarà gratuito.

Related posts

Tre scosse in un’ora: panico e scuole chiuse nell’area prenestina

Redazione Numerozero

“Vogliamo giustizia e lotteremo fino a trovare la verità sulla morte di Valerio!”

Matteo Palamidesse

Cave, dopo il terremoto anche l’istituto Metastasio e la Chiesa di San Carlo Borromeo chiuse per verifiche tecniche

Redazione Numerozero

Rispondi

Questo sito utilizza i cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione. Accetta Più info