Home » Esplosione Rocca di Papa, morto Vincenzo Eleuteri
Cronaca

Esplosione Rocca di Papa, morto Vincenzo Eleuteri

Il dipendente comunale, delegato ai servizi cimiteriali era apparso subito grave; ricoverato in codice rosso è morto poco fa presso il Sant’Eugenio di Roma

E’ morto poco fa presso l’ospedale Sant’Eugenio, Vincenzo Eleuteri, il dipendente comunale investito dall’esplosione di pochi giorni fa. Avrebbe compiuto 68 anni l’11 Luglio.

Mentre la procura di Velletri, con il procuratore capo Francesco Prete, indaga per disastro colposo e lesioni gravi e gravissime colpose, al fascicolo dovrà aggiungersi un’altro capo.

L’esplosione è avvenuta durante i carotaggi effettuati sotto il palazzo, che avrebbero determinato la rottura di una conduttura dell’Italgas. I goffi tentativi messi in atto da chi operava sul posto, spiegherebbero gli stracci trovati a mo di tappo nei cunicoli che portano alla conduttura. All’arrivo dei tecnici Italgas infatti, costoro non avrebbero avuto nemmeno il tempo di avvicinarsi al palazzo, per la repentina esplosione.

Mentre si attendono i risultati delle indagini sulla struttura dei Vigili del Fuoco e di quelle dell’Arma e della Procura per determinare le responsabilità dell’accaduto, sono tre le persone fermate ed interrogate: sarebbero i responsabili della rottura accidentale della tubatura Italgas alla base dell’esplosione che ha devastato il palazzo del Comune e una scuola.

Related posts

“A tutto Tondo”, il sito archeologico di Zagarolo ospita serate di cultura, teatro, suoni e luci

Redazione Numerozero

5° Memorial Davide Nardi

Luca Casale

“Vogliamo giustizia e lotteremo fino a trovare la verità sulla morte di Valerio!”

Matteo Palamidesse

Rispondi

Questo sito utilizza i cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione. Accetta Più info