Home » ASD Amici della pallacanstro a Palestrina corsara ad Ariccia
Ultimi articoli

ASD Amici della pallacanstro a Palestrina corsara ad Ariccia

Vittoria importante per l’Asd Amici della pallacanestro a Palestrina nella difficile trasferta di Ariccia.

La gara esterna contro la Virtus Ariccia, era l’ultima chance per l’Asd Amici della pallacanestro a Palestrina targata Vini D’Offizi Lulli, per restare nella zona play off. Il team arancio-verde ha colto l’opportinità andando a violare il parquet di Ariccia col punteggio di 54 a 57.

Nel primo quarto coach Rossi decide per ritmi lenti, per preservare l’energie della corta rotazione dei singoli. Buona partenza con Pennaccchiotti ( 4 ) e Iaia che bucano la difesa dei locali nell’area pitturata. La reazione dei locali con il solo Botticelli ( 4 pt) .Coach Pesoli chiude la difesa sui lunghi prenestini, ne approfittano gli esterni Faraglia ( 5 pt) Perna e Tagliacozzo.Finale del quarto 8 a 15.

Nel secondo quarto l’inerzia della gara è sempre arancio-verde, Perna ( 6 pt) e Andreoli (5 pt) attestano il vantaggio sul +12. I locali rispondono con Bedhiaf (8 pt) che tiene in gara i suoi, la tripla finale di Miele M. chiude metà gara sul 24 a 34.
Nel terzo quarto c’è la reazione dei locali , che punto su punto rimettono la gara in equilibrio con Botticelli ( 7 pt) e Pennacchietti ( 4 pt) .Coach Rossi è costretto a chiamare il time out , al rientro in campo Tagliacozzo ( 6 pt) ferma il recupero dei locali. Finale del quarto 41 a 43.

Nei primi minuti dell’ultima frazione prosegue il buon momento dei locali, che ribaltano il punteggio di +4. Coach Rossi ferma nuovamente il gioco, la risposta sul campo è convicente col duo Perna ( 6 pt ) e Faraglia ( 5 pt) e la gara cambia nuovamente padrone. Nei minuti finali il pressing tutto campo odinato da coach Pesoli, produce una lunga sequela di tiri liberi che i prenestini non sfruttano per chiudere la gara anzitempo e tentare di recuperare lo scarto dell’andata di -9 punti. Finale della gara 54 a 57.

Riportiamo il commento a fine gara di coach Rossi ” Buono il risultato e i primi due quarti, abbiamo sbagliato troppi tiri facili e nel finale tanti tiri liberi, peccato di non aver ribaltato la differenza canestri”.

Tabellino della gara:

Ariccia: Pennacchiettti ( 13) Bedhiaf ( 12 ) Botticelli ( 11) Diletti ( 6 ) Miele M. ( 5 ) Caprioli ( 2) Carlini G. ( 2 ) Miele S. ( 2) Comandini (1 ) Carlini l., Lattarini, Toppi. coach Pesoli.
Palestrina: Perna ( 14) Faraglia ( 10) Pennacchotti ( 10 ) Tagliacozzo ( 9) Iaia ( 7) Andreoli ( 6) Cervini ( 1). Coach Rossi.

 

(fonte www.timeoutchannel.it)

Related posts

A Serrone piace la formula: migliaia di persone alla Sagra del Cesanese

Redazione Numerozero

Città metropolitana: comuni della Provincia di Roma al voto

Matteo Palamidesse

Palestrina, interruzione del servizio idrico. INFO

Redazione Numerozero

Rispondi

Questo sito utilizza i cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione. Accetta Più info