Via di Porta Tiburtina, poliziotta colpita al volto mentre tenta di sedare una lite. Arrestata 38 enne

La poliziotta colpita al volto era intervenuta per sedare una lite tra marito e moglie in via di Porta Tiburtina.

Era intervenuta per sedare una lite in via di Porta Tiburtina la poliziotta colpita al volto da una 38 enne di origini colombiane ora accusata di aggressione ai danni dell’agente intervenuta sul posto dopo segnalazione al Nue.

La donna, che, nata in Colombia ha dichiarato di essere cittadina italiana, ha tentato poi, con efferata aggressività, forse provocata da uno smodato consumo di bevande alcoliche, di sfondare il vetro dello sportello posteriore della macchina della Polizia e infine ha scardinato, dal suo alloggiamento, la portiera.

E’ dovuta intervenire una terza pattuglia per avere la meglio sulla donna, che ha continuato ad insultare, minacciare ed inveire contro i poliziotti anche durante il breve tragitto per condurla al commissariato San Lorenzo.

La donna, identificata per P.I.P.P. di 38 anni, è stata arrestata per resistenza, violenza e danneggiamento.  Sanzionato per ubriachezza molesta il suo compagno.

Via di Porta Tiburtina, poliziotta colpita al volto mentre tenta di sedare una lite. Arrestata 38 enne ultima modifica: 2016-07-26T12:18:24+00:00 da Redazione Numerozero
Non ci sono commenti

Rispondi

La tua e-mail non sarà pubblicata.

Puoi usare TAG e attributi: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>