Palestrina: con la decima edizione il cicloraduno Telethon diventa adulto | FOTO

View Gallery
6 Photos
Palestrina: con la decima edizione il cicloraduno Telethon diventa adulto | FOTO
14716117_1226221154095033_2380438158515943341_n

Palestrina: con la decima edizione il cicloraduno Telethon diventa adulto | FOTO
14721716_1226230644094084_4809796579879622416_n

Palestrina: con la decima edizione il cicloraduno Telethon diventa adulto | FOTO
14718649_1226229010760914_8994644346864622269_n

Palestrina: con la decima edizione il cicloraduno Telethon diventa adulto | FOTO
14725746_1226226114094537_7008077796186492978_n

Palestrina: con la decima edizione il cicloraduno Telethon diventa adulto | FOTO
14707945_1226229527427529_7458559446447589126_o

Palestrina: con la decima edizione il cicloraduno Telethon diventa adulto | FOTO
14542363_1226239814093167_418466688145237645_o

Organizzato dalla sezione ciclistica dell’Università degli Studi di Roma Tor Vergata e patrocinato dal Comune di Palestrina, il Ciclo Raduno “Io sto con Telethon” – Memorial Massimo De Gobbi – è divenuto oramai un classico appuntamento dell’autunno prenestino che ha richiamato più di 200 cicloamatori laziali.

Oltre a sostenere la Fondazione Telethon quest’anno la solidarietà è stata estesa anche alle famiglie dei comuni del centro Italia colpiti dal terremoto il 24 agosto.

Non sono voluti mancare, condividendo le finalità dell’evento, ospiti d’onore come il giovane talento del ciclismo laziale Simone Sterbini neoprofessionista del Team Csf-Bardiani e il mitico Gigi Sgarbozza, commentatore televisivo delle più importanti gare di ciclismo professionistico.

Fin dalle prime ore della mattinata i cicloamatori si sono ritrovati a Palestrina in Piazzale Italia per il consueto appuntamento incoraggiati da una magnifica giornata calda e soleggiata.

Il plotone è partito alle ore 9.30 scortato dalla polizia municipale di Palestrina e dalle staffette motociclistiche di Palestrina volontari e amici di Telethon. L’assistenza sanitaria è stata garantita dal Dottor Maurizio Bastianelli che ha fatto parte dell’equipaggio della C.R.I. del Comitato Montiprenestini.

L’esperto direttore di gara Enzo Martino del Centro Sportivo Italiano (C.S.I.) ha condotto con l’auto apri pista, il gruppo dei ciclisti lungo i 55 Km dell’itinerario. Le strade percorse sono state quelle consuete dei comuni di Labico, Valmontone e Colleferro.

All’arrivo compatto della carovana, sempre in Piazzale Italia, i partecipanti hanno trovato un piacevole e meritato ristoro a base di prodotti artigianali locali.

Sono seguite le premiazioni per le prime 10 Società Sportive classificate come previsto dal regolamento, inoltre quest’anno il ciclo raduno era valido anche come 4^ prova di Campionato Intersociale di cicloturismo del C.S.I.

Gli organizzatori hanno voluto ringraziare tutti i partecipanti: “Con la loro generosità hanno contribuito ad una raccolta di 2.400€, che va ad aggiungersi ai 1.350 della Ciclo Passeggiata della scorsa domenica.

Un particolare ringraziamento va agli sponsor principali, Video Snack Bar e The Dubliners Pub che sin dalla prima edizione sostengono concretamente e convintamente la manifestazione sportiva in ricordo anche dell’indimenticabile amico scomparso prematuramente Massimo De Gobbi.

Inoltre un doveroso ringraziamento all’ Azienda Agricola di “Franco Damigelli” e all’Azienda vinicola Feudi del Sole e a quanti a vario titolo hanno contribuito al successo della manifestazione sportiva. Arrivederci al prossimo anno!”

Riceviamo e pubblichiamo

Palestrina: con la decima edizione il cicloraduno Telethon diventa adulto | FOTO ultima modifica: 2016-10-17T08:40:49+00:00 da Luca Casale
Non ci sono commenti

Rispondi

La tua e-mail non sarà pubblicata.

Puoi usare TAG e attributi: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>